Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
3 giorni fa
By motogp.com

Test di Jerez: Pecco inizia bene, Mir il rookie più veloce

Le categorie minori del MotoGP™ danno il via al 2018. Ottimo Bagnaia, bene Marini e Mir si fa largo nella nuova cilindrata

Tags Moto2, 2018

Il Campionato del Mondo MotoGP™ 2018 è iniziato e le classi Moto2™ e Moto3™ sono state impegnate nei primi test ufficiali di giovedì 16 novembre sulla pista di Jerez de La Frontera. Il più veloce è stato Francesco Bagnaia (Sky Racing Team VR46), miglior rookie del 2017 nella categoria mediana. 1:41.873s il crono di riferimento della giornata messo a referto dal torinese. Tante le novità di questo inizio come cambi di scuderie e nuovi arrivati in Moto2™.

Dalla MotoGP™ sono scesi Sam Lowes ed Hector Barbera. Il primo con il team CarXpert Interwetten e il secondo con la compagine Pons HP40. Il britannico, che fino a due anni fa era in Moto2™, fa meglio e chiude nella top dieci dietro a Fabio Quartararo, nuovo volto del team Speed Up Racing. Per Barbera invece un buon lavoro di adattamento frenato in parte dalla rottura del cambio.

Il migliore della giornata però è stato Bagnaia, l’unico a scendere sotto l'1:42s. Il pilota dello Sky Team VR46 ha provato delle nuove componenti sulla sua Kalex iniziando il lavoro in vista della nuova stagione. Al suo fianco il nuovo compagno di box Luca Marini, già veloce e a suo agio sulla moto nero blu e con una scuderia a lui già conosciuta. Il numero 10 ha chiuso al quarto posto.

Importante novità della stagione futura, l’arrivo nella cilindrata 600cc di Joan Mir, campione del mondo Moto3™ che ora corre con i colori Estrella Galicia Marc VDS. Il maiorchino ha fatto il suo ingresso in pista attorno alle 11 mettendo a referto 74 passaggi e chiudendo non poi così distante dalla vetta, a poco meno di 1,4s dai primi. Il passo dell’iridato ha stupito. Conferme da Alex Marquez (EG 0,0 Marc VDS) e Miguel Oliveira (Red Bull KTM Ajo). I due hanno segnato il secondo e il terzo tempo dopo un grande lavoro al box. Per il portoghese anche un nuovo telaio.

Debutto in Moto2™ per Romani Fenati. Il vicecampione Moto3™ è nella categoria mediana con il suo stesso team: la scuderia Marinelli Rivacold Snipers. Per l’ascolano un buon primo contatto con la cilindrata e tanto lavoro nel box.

Grande impegno e tanti nuovi pezzi da provare anche per la scuderia Italtrans Racing con Mattia Pasini e Andrea Locatelli. Il romagnolo si è detto estremamente soddisfatto delle varie novità sulla sua Kalex.

A Jerez sono andati in scena anche i primi test della Moto3™ 2018. I piloti della categoria cadetta, non molti, hanno diviso la pista con i colleghi della Moto2™ e il più veloce è stato Aron Canet (EG 0,0) con il tempo di 1:46.012s.

Esordio come pilota ufficiale dello Sky Racing Team VR46 di Dennis Foggia, già campione del mondo junior con gli stessi colori. Mentre ha fatto il passaggio alla scuderia Marinelli Rivacold Snipers Tony Arbolino che ha chiuso dietro Canet.

In pista anche due ex Red Bull MotoGP™ Rookies Cup, i fratelli Deniz e Can Oncu con le KTM del team Ajo.

Venerdì 17 novembre l’ultima giornata di prove.

Consigliati