Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
3 giorni fa
By motogp.com

Pirro, l'uomo Ducati

Dietro alle vittorie della moto italiana c’è soprattutto lui, il tester – pilota che tutti vogliono ma che resta bandiera del Team

Michele Pirro ha contribuito in modo determinate a fare grande il 2017 del Ducati Team. La Casa di Borgo Panigale, grazie ad Andrea Dovizioso, ha lottato fino a fine stagione con Marc Marquez e Honda per il titolo mondiale della categoria regina.

Una annata da incorniciare quella degli uomini in rosso e, tra tutti, grande merito va proprio a Pirro, da cinque campionati collaudatore e pilota. Un tester dalla sensibilità fuori dal comune e per questo al centro delle ambizioni di mercato dei rivali, Pirro è colui che più di ogni altro ha visto crescere la DesmosediciGP fino al raggiungimento delle sei vittorie di Dovizioso nel 2017 unite a due podi e agli altri tre di Jorge Lorenzo, neo arrivato a Borgo Panigale.

Come base della stagione super del vicecampione ci sono state le ore in pista e al box del pilota di San Giovanni Rotondo che si è rivelato poi fondamentale per mostrare la strada a Lorenzo e portando a termine la mutazione di questi in ducatista. Lo stesso Pirro, sempre con Ducati, ha fatto suo il Campionato Italiano Superbike 2017; un’altra storia, ma sempre di successo, come corridore ben capace di domare anche il fuoco della gara.

Consigliati