Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
26 giorni fa
By motogp.com

Ducati, un 2018 ancora da primi

Prende il via la stagione del Team. Domenicali: “Siamo pronti”

Il conto alla rovescia sta per finire e il Ducati Team ha iniziato ufficialmente il 2018 con la presentazione nel quartier generale a Borgo Panigale. È lunedì 15 gennaio e gli uomini in rosso sono pronti ad affrontare la nuova sfida iridata, prima data i test di Sepang tra due fine settimana. Si alza il sipario sulla nuova creatura della Casa italiana che nelle promesse sarà ancora una volta pronta a lottare per il titolo dopo la fantastica stagione 2017 e il secondo posto di Andrea Dovizioso. Una DesmosediciGP che rompe, a livello di colorazione, con quella del passato sulle cui carene un grigio aggressivo si sposa con il rosso passione e simbolo Ducati. Non una rivoluzione ma una evoluzione invece nelle componenti tecniche rispetto alla ottima GP 17.

Dopo le parole di Claudio Domenicali, AD Ducati, arriva il commento di Luigi Dall’Igna, direttore generale. “Il 2017 è stato all’insegna delle vittorie e di una lotta per il titolo che ha fatto emozionare i nostri tifosi. Ormai sono poche le piste che ci mettono in difficoltà. Durante l’inverno abbiamo ragionato molto sulla ciclistica e abbiamo avuto delle idee che andremo a provare a Sepang e in Tailandia”. Prosegue l’ingegnere entrando nel dettaglio. “Il motore del 2018 ha qualche cavallo in più e da definire ora saranno gli ultimi aspetti aerodinamici. La nuova moto non è una rivoluzione e adesso dovremo scegliere solo quello che ci darà un valore aggiunto”.

Support for this video player will be discontinued soon.

Domenicali: “Nel 2018, essere veloci con entrambi i piloti”

Dall’Igna ha celebrato anche il grande 2017 di Dovizioso che ben prima, a fine 2016, aveva già iniziato a tenere un passo da campione del mondo. Parole anche per Lorenzo, autore di una importante crescita alla fine della sua prima stagione desmodromica. “La vittoria di Jorge non è arrivata ma è solo questione di tempo e in questa stagione giocherà da protagonista”, termina la massima carica del reparto corse. “Faccio una promessa: lavoreremo per rendere meraviglioso il 2018 dei ducatisti”.

Attesi protagonisti che si sono presentati alla platea dell’Auditorium Ducati in sella alle loro GP18, i due portacolori del Team. “Quella passata è stata una stagione meravigliosa”, ha sottolineato il vicecampione del mondo. “Una grande soddisfazione arrivata dopo tanto lavoro.  Ora è normale ambire a qualche cosa di più, sappiamo quanto dobbiamo migliorare e dove. L’obbiettivo è giocarci ancora il campionato anche in quelle piste dove non andiamo bene”. Dovizioso termina con un messaggio ai tifosi. “Nel 2017 siete stati un supporto fondamentale, continuate a farvi sentire”.

A Lorenzo è mancata solo la vittoria e, dopo un 2017 segnato dalle difficoltà iniziali, la via del podio è stata trovata con determinazione e caparbietà dal cinque volte campione del mondo. “Non è stata una stagione facile”, commentata il numero 99. “Tanto la squadra quanto la moto ora sono pronti per vincere. In questo 2018 voglio essere il miglior Lorenzo di sempre”.

Support for this video player will be discontinued soon.

Ducati Team, parte il 2018

Le parole di Domenicali sono chiare: “Ci presentiamo in questa sala con delle aspettative che arrivano da un 2017 eccezionale. Dovizioso ha dimostrato un talento che da molti era stato sottovalutato e Jorge ha fatto vedere una grande velocità. In fine, abbiamo una struttura tecnica di grande valore; il motto di oggi è ‘siamo pronti’”.