Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
13 ore fa
By motogp.com

Puig: “Marquez fa la differenza quando tutto va male”

Manca poco al via del campionato del mondo e il neo team manager Honda parla dei suoi uomini a motogp.com, in esclusiva

Alberto Puig si è già calato con decisione nel nuovo ruolo che, da poche settimane, è stato chiamato a ricoprire. Il team manager Repsol Honda avrà il compito di guidare verso la conferma iridata Marc Marquez e di rendere di grande successo quel Dani Pedrosa che conosce da vicino dopo averlo accompagnato passo dopo passo nelle tre classi del MotoGP™. Il team ufficiale HRC parte come favorito nella corsa al titolo e l’ex corridore catalano è stato il protagonista di una intervista a motogp.com. Ecco la seconda parte dove si parla nello specifico del box e degli avversari.

Support for this video player will be discontinued soon.

Puig: “Marquez e Pedrosa vanno gestiti in modo diverso”

“Il segreto del suo successo è la costanza”, afferma Puig parlando dei Marquez, sei volte re del MotoGP™ e quattro nella massima classe. “Che la moto vada bene o meno, lui è sempre lì. Fa la differenza, salva la situazione e fa risultati quando tutto non va bene. A livello psicologico è inattaccabile”.

Parlando del ‘suo ex pilota’ prosegue: “Pedrosa ha un talento innato, la sua grande dote è che va veloce subito. Poi essere costante tutto un fine settimana di GP è un’altra cosa. Su questo deve lavorare”.

Puig termina tornando sui i rivali e descrivendo ‘la grande crescita del Ducati Team e di Andrea Dovizioso, autore di un ‘grande passo in avanti a livello mentale’.