Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
11 giorni fa
By motogp.com

Secondo giorno di test a Valencia, Rodrigo al comando

Il mercoledì a Cheste va all'argentino, Martin c'è. Bezzecchi terzo e subito bene con la nuova squadra

Il secondo giorno di prove Moto3™ a Valencia si conclude con il primato di Gabriel Rodrigo (RBA BOE Skull Rider Team). L’argentino su KTM si presenta ai nastri di partenza della stagione già competitivo e fa sua l'ultima sessione con il tempo di 1:40.324s.

Contrariamente al martedì di apertura test caratterizzato dalle avverse condizioni meteo, al Ricardo Tormo splende il sole anche se la mattina è stata segnata dalle rigide temperature.

Tutti i piloti hanno battuto la pista di Cheste iniziando a lavorare, dalle ore più calde provando le moltissime componenti arrivate dalle Case. Honda e KTM hanno lavorato duramente durante la pausa invernale per offrire alle proprie scuderie di riferimento il meglio delle novità tecniche da testare anche nel prossimo appuntamento a Jerez de la Frontera.

Il più impegnato della prima giornata è stato Fabio Di Giannantonio (Del Conca Gresini Moto3) che, anche nel secondo giorno di prove, ha svolto il programma di avvicinamento al primo GP insieme al compagno di box Jorge Martin, subito veloce e autore del secondo tempo (1:40.333s).

Martin: "Penserò di gara in gara"

“Prima giornata di contatto e molto contento di tornare sulla moto, erano quasi tre mesi che non ci salivo”. Commenta lo spagnolo che nel 2017 ha dominato i sabato di qualifiche. “Abbiamo lavorato fin da subito sul nuovo motore e le prime sensazioni sono positive. C’è da girare il più possibile per riprendere feeling. Era importante partire bene e oggi abbiamo avuto riscontri interessanti con la moto”. Conclude. “Domani continueremo a lavorare per riprendere la fiducia necessaria in sella alla Honda”.

Anche per il collega di box un buon secondo giorno dopo l’impegno sul bagnato di ieri: “Abbiamo provato a partire con un assetto già testato l’scorso anno a Valencia: qualche mese fa non mi era dispiaciuto e così abbiamo ricominciato proprio da lì. Ovviamente abbiamo riscontrato qualche difficoltà che ci aspettavamo, ma oggi c’era da togliere la ruggine”. Termina Di Giannantonio. “L’obiettivo è raccogliere dati senza pensare troppo a tempi a prestazioni. Domani continueremo sulla stessa linea, sperando in una giornata di sole!”

Darryn Binder guarda al fratello

Terzo crono (1:40.432s) per Marco Bezzecchi che inizia ottimamente l’annata in sella alla KTM del team PruestelGP.

Competitivo anche Niccolò Antonelli, protagonista di un buon debutto con i nuovi colori Sic58 Squadra Corse e quarto a fine mercoledì mentre Darryn Binder ha continuato il lavoro con la nuova squadra, il team Red Bull KTM Ajo.

Grande impegno infine per Enea Bastianini e Lorenzo Dalla Porta, formazione del team Leopard Racing alle prese con le novità stagionali sulle loro Honda NSF250RW. Per il romagnolo il quinto posto della tabella crono.

Domani la conclusione con l’azione in pista che inizierà alle 9:30.