Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
4 giorni fa
By motogp.com

Test di Jerez, ottimo inizio di Bagnaia

Il pilota VR46 Academy fa il passo nel lunedì andaluso, per Pasini il terzo tempo. Fenati il miglior rookie e in vista della top 10

Il primo giorno di test a Jerez de la Frontera si chiude con il primato di Francesco Bagnaia. Il torinese dello Sky Racing Team VR46 inizia nel migliore dei modi il secondo appuntamento del precampionato Moto2™ mettendo a referto il tempo di 1:42.330s. Bene anche gli altri italiani della categoria.

Bagnaia: "Abbiamo tutto per provare a vincere il titolo"

Dopo il clima soleggiato della mattinata segnato da temperature miti, a mezzogiorno un repentino cambio metereologico porta qualche precipitazione. Ma i test continueranno fino al completamento delle sessioni.

Assenti a Valencia e attesi oggi, sono proprio i piloti dello Sky Team. Pecco ha dato il via a quello che sarà un anno importante lavorando subito benissimo sulla nuova Kalex provvista di una novità tecnica: le nuove sospensioni WP preferite alle Öhlins. Anche Luca Marini ha svolto un programma simile al compagno di box mettendo a referto interessanti passaggi che gli hanno fatto valere la sesta posizione finale a 0,4s dal riferimento cronometrico.

Secondo miglior tempo per Alex Marquez (EG 0,0 Marc VDS) a + 0,166s e terzo Mattia Pasini. Per il veterano del box Italtrans Racing le prime prove della stagione rappresentano un nuovo inizio e il numero 54 ha speso la giornata alla ricerca dell’assetto ideale e base della stagione.

Alex Marquez è subito veloce a Jerez

Bene al Ricardo Tormo e competitivo ancora a Jerez, Lorenzo Baldassarri. Il neo portacolori Pons HP40 ha terminato la giornata al quinto posto provando molte novità, come ad esempio il telaio. Meglio di lui ha fatto però Miguel Oliveira (Red Bull KTM Ajo) autore del quarto crono.

Prosegue l’apprendistato in Moto2™ di Romano Fenati. L’ascolano ha svolto un lavoro in sella alla Kalex dicendosi soddisfatto del primo giorno su una delle sue piste preferite. Fenati è stato l'esordiente più veloce, mentre Joan Mir (EG 0,0 Marc VDS), iridato della categoria cadetta, ha pagato un distacco più grande dai primi. 

Continua l’avventura di Joe Roberts e il team NTS RW Racing GP, lo scuderia ha continuato lo sviluppo del prototipo rookie della cilindrata.

Alle 9:30 di domani inizierà la seconda giornata di test.

Consigliati