Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
4 giorni fa
By motogp.com

Verso Buriram, prima fermata Bangkok

I piloti della classe regina, a breve impegnati nei test thailandesi, visitano la capitale asiatica

Mancano poche ore al via dei secondi test ufficiali MotoGP™ e, dal 16 febbraio, inizieranno le prove al Chang International Circuit, la pista novità del calendario che a ottobre ospiterà il GP della Thailandia.

Support for this video player will be discontinued soon.

#ThaiTest: il MotoGP™ visita Bangkok

Prima dell’azione in pista, Johann Zarco (Monster Yamaha Tech3), Jack Miller (Alma Pramac Racing), Takaaki Nakagami (LCR Honda Idemitsu), Alex Rins e Andrea Iannone (Team Suzuki Ecstar) hanno visitato la capitale dello stato asiatico per la prima volta toccato dal Campionato del Mondo MotoGP™.

Support for this video player will be discontinued soon.

La soddisfazione del ducatista Miller

Il viaggio verso Buriram inizia al Wat Arun, il Tempio dell’Alba, dove ad attendere i piloti c’era Mr. Pongpanu Svetarundra, segretario permanente dello sport e del turismo.

Dopo un tour lungo le rive del fiume Chao Phraya, i cinque piloti sono stati impegnati in una conferenza stampa nella quale Andrea Iannone si è detto pronto e motivato ad iniziare i secondi test dell’anno su una pista che da più parti è stata definita molto veloce.

Support for this video player will be discontinued soon.

Iannone: "Abbiamo sentito che la pista di Buriram è molto veloce"

Passo successivo l’incontro con il primo ministro, il General Prayut Chan-o-cha, grande appassionato di motociclismo e velocità che ha ricevuto dai piloti un caso firmato.

La visita si è conclusa al Palazzo del Governo, un edificio costruito nel 1925 con richiami all’architettura veneziana.

I test a Buriram prenderanno il via venerdì 16 febbraio e si chiuderanno domenica 18. L’azione in pista inizierà alle 9:30 locali (GMT + 7).

Consigliati