Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
20 ore fa
By Monster Yamaha Tech3

Definitivo: Syahrin per Folger nel 2018

Il malese vestirà i colori del team Tech3 in MotoGP™: "Incredibile, darò il massimo"

Hafizh Syahrin va a completare la formazione del team Monster Yamaha Tech3 e prenderà il definitivo posto di Jonas Folger per il 2018. Il 23enne Selangor farà quindi il suo debutto in un GP della massima serie dopo essere stato secondo pilota del team satellite di Iwata nei test a Buriram. Una notizia storica visto che sarà il primo malese a correre nella massima cilindrata. Dopo le prove al Chang International Circuit, dove Syahrin aveva fatto benissimo soprattutto in termini di crescita e le parole di Hervé Poncharal che aveva espresso la volontà di tenerlo nella sua struttura per l’annata, la conferma chiude il toto-pilota per il posto lasciato libero da Folger, fuori per condizioni psico-fisiche non adatte alla classe regina.

Primo giorno di scuola per Syahrin

Prof. Miller, dà lezioni di MotoGP™ al nuovo arrivato

“Sono incredibilmente felice”, afferma il ‘Pescao’, nome con il quale Syahrin è conosciuto per le sue grandi doti di guida sul bagnato. “Nei test in Thailandia ho imparato moltissimo e voglio ringraziare il mio ‘entourage’ per questa grande notizia. Non solo, anche Hervé (Poncharal, ndr), Yamaha e Tech3 per offrirmi questa fantastica occasione. Un grazie anche alla mia famiglia che mi ha sostenuto nel credere in questo sogno e infine un ringraziamento va al mio manager. Arriverò in Qatar con grandi motivazioni”.

Razali parla del debutto di Syahrin

Razlan Razali, manager del nuovo pilota Yamaha, si dice altrettanto soddisfatto. Così come il padre della scuderia transalpina. “Sono felice di annunciare Hafizh Syahrin come nostro portacolori”, commenta Poncharal. “È stato un lungo processo decisionale trovare il sostituto di Jonas. Ho incontrato il manager di Hafizh a Sepang, abbiamo parlato della cosa e deciso di farlo provare nei test. Lo ringrazio per la sua passione, la sua energia contagiosa e per supportare Syahrin in questo passaggio. Abbiamo convinto tante persone sul fatto che sia un buon pilota per la classe regina. Ha fatto un grande lavoro a Buriram e Yamaha è stata contenta di come si è comportato. Personalmente sono onorato di dargli l’occasione di correre nella classe regina. È un passo storico visto che è il primo malese a farlo. Hafizh, benvenuto in famiglia! Imparerai dal team e da Johann (Zarco, ndr), non vedo l’ora di vederti a Losail sulla nostra moto”.