Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
7 giorni fa
By Michelin

Bibendum all'esordio nel 2018

Per il fornitore unico di gomme della classe regina parte la terza stagione e la voglia di migliorarsi è grande

Tutto pronto è pronto per Michelin. Il Campionato del Mondo MotoGP™ 2018 partirà tra qualche giorno dall’appuntamento in notturna di Losail e per il fornitore unico di gomme sarà ancora una sfida tutta da vincere. Di ritorno nella competizione più importante, per la Casa francese sarà il terzo anno nel paddock. L’appuntamento in Qatar rappresenta sia un appuntamento importante, che racchiude le emozioni dell’esordio ma nasconde più di qualche difficoltà per le mescole. I 5.380 del tracciato di Doha saranno ancora un banco di prova difficile. Con condizioni climatiche che possono variare dal grande caldo alle improvvise precipitazioni (come è accaduto nel GP del 2017) con repentini abbassamenti di temperatura e un alto livello di umidità notturna che metterà in crisi il grip. Sei curve a sinistra e dieci a destra fanno della pista di Losail, sulla quale si girerà con i riflettori accesi, una delle più affascinati del calendario.

Le forniture per il primo GP dell’anno saranno le seguenti: Michelin Power Slick morbide medie e dure sia per la ruota davanti sia per la dietro con la posteriore che avrà un disegno asimmetrico a spalla destra rafforzata. A disposizione dei piloti anche gomme da pioggia medie e morbide, sempre a disegno asimmetrico.

“Abbiamo avuto tre test positivi”, commenta Piero Taramasso, direttore Michelin divisione due ruote. “Da Sepang abbiamo provato due nuove gomme anteriori che sono piaciute ai piloti. Le useranno in questa stagione. Grazie ai test in Qatar abbiamo molte informazioni per preparare al meglio l’inizio della stagione”.