Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
5 giorni fa
By motogp.com

Rossi: "Il risultato è aperto"

GP del Qatar: il Dottore partirà al centro della seconda fila, i primi non sono lontani in una gara dalle molte incognite

Non l’inizio di 2018 sperato per Valentino Rossi che chiude le prime qualifiche della stagione in Qatar con l’ottavo tempo (1:54.389s) a 0,7s dalla vetta. Una Q2 dalla quale il pesarese del team Movistar Yamaha MotoGP esce con una terza fila che complica i piani della prima gara stagionale.

#QatarGP, i commenti del sabato

Ma come più volte detto dallo stesso Rossi e ripetuto da molti suoi colleghi, la domenica a Losail nasconde insidie e imprevisti, inoltre, la nella seconda parte di gara il consumo delle gomme potrebbe tracciare la linea tra il podio e la top10.

Problemi tecnici per il Dottore in FP3

Guarda la caduta di Rossi al #QatarGP

“Il mio tempo è stato abbastanza buono”, commenta Rossi che in apertura del sabato è stato vittima di una caduta e poi di un problema tecnico. “Ma speravo di partire in seconda fila con il 54.3s. Invece non è bastato. Sono in terza. Partire da lì non è fantastico è un po’ difficile ma i risultati della gara di domani sono tanto aperti e i primi dodici piloti hanno un grandissimo passo. Bisognerà vedere domani cosa succede”. Termina, “Il mio passo non è male anche con le gomme usate, ma dobbiamo capire come cambierà la gara nella seconda metà”.