Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
2 giorni fa
By motogp.com

Il MotoGP™ su tutte le TV mondiali

Parte il campionato del mondo, oltre 100 emittenti trasmetteranno globalmente il GP. E sui social si batteranno altri record

Tags MotoGP, 2018

Parte il Campionato del Mondo MotoGP™ 2018 e lo spettacolo della pista sarà seguito globalmente dai media internazionali. In questa stagione gli emittenti e i servizi OTT passeranno da 91 a 101 con 26 di questi in Asia, 59 in Europa, 11 in America e 5 tra Africa e Oceania. 400 milioni di persone in tutto il mondo potranno guardare i GP.

Ma il MotoGP™ andrà oltre, e 22 milioni di persone si aggiornano grazie alle diverse piattaforme social: 12 milioni di follower su Facebook e quelli di Instagram in continuo aumento mentre su Twitter sono oltre due milioni e mezzo con oltre un miliardo di visualizzazioni video su tutte le piattaforme digitali con solo un milione in YouTube di MotoGP ™.

Grandi novità poi a livello di emittenti si avranno in Asia. Fox Sports continua a trasmettere il MotoGP™ nel Sud-est asiatico, Trans7 offre la copertura in Indonesia mentre in Tailandia Fox Sports sarà la TV delle moto insieme all’emittente free-to-air PPTV. A Macao. TDN, in chiaro, offrirà 52 minuti di highlights e Sohu.com, in Cina, poterà il MotoGP™ nel paese più popolato del mondo. In Giappone G + e NTV sarà affiancata da Hulu.com e Nittele.

In India, Sony Sports e Setanta Sport forniranno le immagini del campionato del mondo all’Asia e il motociclismo entrerà per la prima volta in Kazakistan, ora rappresentato in Moto3™.

L'emittente OSN Sports 2 e Wavo continueranno a coprire il Medio Oriente, SuperSport l’Africa mentre, in Nord America, BeIn Sport. Per il sud del continente americano: ESPN Latin, ESPN HD e ESPN2 eccetto il Brasile dove trasmetteranno Sport TV / Globosat e su ESPN + in Argentina .

In Europa dall'Albania alla Svizzera, dalla Francia al Portogallo, dai Paesi Baltici ai Balcani i partner saranno Eurosport, Servus TV, Sky Italia, TV3 Sport e GO Sports. La Finlandia, che nel 2019 entrerà nel calendario del campionato, potrà beneficiare dei programmi di C More di MTV mentre in Grecia è stato firmato un nuovo accordo triennale con OTE Sport. In Spagna, continua ad essere protagonista Movistar MotoGP con il canale #0 che offrirà commenti e riassunti delle gare.

Nel Regno Unito, BT Sport trasmetterà il MotoGP™ fino al 2021 e il pubblico irlandese per la prima volta potrà godere dell’azione in pista con speciali immagini OnBoard a 360.

 

 

 

Consigliati