Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
14 giorni fa
By motogp.com

Rinnovo di Dovi ancora in bilico. Se ne parla a Termas

È la conferenza stampa in Argentina, sul tavolo il rinnovo del ducatista che è pronto per il secondo GP della stagione

Il campionato del Mondo MotoGP™ arriva al secondo appuntamento e, a Termas de Rio Hondo, la conferenza stampa si apre con il tema che sta muovendo voci ed indiscrezioni, da settimane. Il proseguo dell’avventura in Ducati di Andrea Dovizioso. Il vincitore della gara in Qatar e vicecampione nell’appuntamento con i media del giovedì ha parlato anche del suo futuro.

Support for this video player will be discontinued soon.

Dovi-rinnovo, ne parla Tardozzi e il diretto interessato

Ma prima, un pensiero all’appuntamento sudamericano dove il numero 4 del Team nelle ultime stagioni è stato perseguitato dalla sorte avversa e costretto a finali di gara bui in seguito al contatto con due piloti.

Support for this video player will be discontinued soon.

#ArgentinaGP, la conferenza stampa

“Dopo il buon 2017 e l’ottima prima corsa abbiamo confermato di essere forti”, afferma il vicecampione del mondo. “Sono concentrato sul campionato anche se qui abbiamo sofferto nel passato recente, ma la stagione è lunga, gli avversari forti e noi siamo competitivi. Vedremo”.

In una recente intervista alla Gazzetta dello Sport, Luigi Dall’Igna, direttore generale del reparto corse Ducati ha parlato del futuro, non solo di Jorge Lorenzo, secondo pilota di Borgo Panigale, ma proprio di quello di Desmo Dovi. “Ci stiamo lavorando”. Ha detto l’ingegnere alla Rosea in merio al rinnovo del numero 4. “Mi piacerebbe chiudere entro Jerez”. Una situazione non così piana quindi e, alla domanda sul domani da ducatista del maiorchino aperto ad ogni variabile, Dall’Igna risponde. “Potrebbe andare via anche Dovi se è per questo. La trattativa sarà complicata e va gestita bene con entrambi i piloti. Io mi auguro di no, però potrebbe succedere”.

“Abbiamo già iniziato la negoziazione con il manager di Andrea”, afferma Davide Tardozzi, team manager Ducati, in una intervista a margine della conferenza stampa. “Siamo fiduciosi che tutto potrebbe concretizzarsi a beve, non certo in uno o due giorni ma stiamo parlando dei dettagli”.

Il parere di Dovizioso sul tema è netto e, in Argentina, al quesito dei media se avesse ricevuto qualche offerta risponde: “Quando avrò la proposta ne parleremo”.  Insomma, la situazione Ducati è impenetrabile.

Resta connesso a motogp.com, con il VideoPass potrai e non perdere nemmeno un secondo della tua passione. Inoltre sarà un divertimento provare ad indovinare il vincitore di ogni GP e il podio della gara. Fai il tuo pronostico giocando alla MotoGP League.

 

Consigliati