Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
13 giorni fa
By motogp.com

L'abbraccio di Termas per la leggenda Yamaha

Rossi chiude la prima giornata di libere argentine al settimo posto, e l'affetto per l'idolo italiano è gradissimo

Che la pista di Termas de Rio Hondo non sia una qualunque per Valentino Rossi lo si capisce guardando l’affetto che i fan argentini riservano al nove volte campione del team Movistar Yamaha MotoGP ogni volta che esce dal box. In questa stagione, l’inizio di GP sudamericano del pesarese è buono. Rossi chiude nella ipotetica Q2 al settimo posto e non troppo distante delle veloci Honda.

“Sono abbastanza soddisfatto”, ha commentato il Dottore dopo la prima discesa in pista della FP1 a Termas. “La moto va bene ma sicuramente dobbiamo lavora tanto sulle gomme, sull’elettronica e sul bilanciamento. Ma la prima impressione è positiva”.

Rossi chiude nella scia dei più forti e afferma, a FP2 chiusa: “Era importante stare nei primi dieci, sono abbastanza contento del passo con le gomme dure ma dobbiamo impegnarci su questo e pensare al sabato. Sono settimo, niente di speciale ma va bene. Abbiamo qualche problema con le gomme morbide perché non sono riuscito a migliorare quello che mi aspettavo”. Termina, “Domani dovremmo cercare di usare le gomme giuste per la qualifica e vedere il tempo di domenica sperando nel sole".

Support for this video player will be discontinued soon.

#ArgentinaGP: è pura passione!

La fatica in pista è totalmente ripagata dal gande affetto del pubblico di casa che ha applaudito la vittoria del Dottore nel 2015 e il podio dello scorso anno. Domani sarà giornata di qualifiche e il calore di Termas spingerà Valentino ancora verso il miglior risultato.

Consigliati