Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
11 giorni fa
By motogp.com

Canet al comando, la Moto3™ è al COTA

La classe leggera arriva al terzo GP della stagione, c'è un duello spagnolo in testa alla classifica ma gli italiani sono lì

La gara della classe cadetta a Termas de Rio Hondo si è chiusa con la bella prima vittoria di Marco Bezzecchi che adesso guarda al prossimo GP con grade convinzione. La futura prova del campionato del mondo avrà come palcoscenico il COTA e non potrà che non essere spettacolare. Il pilota scuola Rossi e portacolori Redox PruestelGP ha colto il successo dopo una gara senza errori. Il riminese, recentemente intervistato da motogp.com, occupa ora il terzo posto della classifica iridata con 27 punti e da quanto ha dimostrato anche nel corso del precampionato ha le carte in regola per tornare protagonista dei duelli per la vittoria in questa stagione.

Bezzecchi: "Abbiamo spinto sempre al massimo"

Diggia: "Bene così un posso alla volta"

Tornato là davanti a lottare con i migliori, Fabio Di Giannantonio. Il romano del team Del Conca Gresini ha chiuso il secondo GP del 2018 al terzo posto guadagnando terreno in classifica iridata dove ora è a 26 punti. Nel 2017, sulla pista americana, il numero 21 raccolse l’ultima posizione utile del podio alle spalle del compagno di box, Jorge Martin.

Gomme sbagliate! Ma è troppo tardi …

Il madrileno continua a tenere un passo da primato occupando il secondo posto della classifica generale con 30 lunghezze ma pagando il grave errore fatto nella prova passata con il cambio di gomme a corsa iniziata. Davanti a lui Aron Canet (EG 0,0) che guida la categoria con 40 punti. L’iberico è stato il più costante i  termini di risultati fino in questo momento anche se nella scorsa stagione non chiuse la gara nordamericana.

Dietro al treno di testa Enea Bastianini (Leopard Racing) che spera di mettere a segno il miglior risultato nella prova texana forte di ottime prestazioni.

Le prime libere de GP delle Americhe scatteranno venerdì 20 aprile.

Consigliati