Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
11 giorni fa
By motogp.com

L'emozionante Moto2™, ogni GP è tutto da scrivere

Tre italiani in testa alla classifica, al COTA sarà ancora un GP di grandi sfide per la classe di mezzo

Dopo la vittoria in Argentina, Mattia Pasini detta il passo nella media cilindrata. La prossima sfida si chiama Circuito delle Americhe e il romagnolo del team Italtrans Racing arriva al terzo GP del 2018 forte di una condizione da primato. Nel 2017 non brillò ma la classe intermedia è incerta e combattuta e potrebbe essere anche nel suo segno in questa stagione (chi vince a Termas nel 50% dei casi fa suo il campionato).

Bella la Moto2™ a Termas, i commenti

Ma la Moto2™ ha una certezza, dopo due GP è comandata da tre italiani. All’inseguimento di Pasini (a 38 punti) ci sono infatti Lorenzo Baldassarri (Pons HP 40) e Francesco Bagnaia (Sky Racing Team VR46). 33 e 32 lunghezze iridate rispettivamente in un duello che si preannuncia avvincente tra due promesse del motociclismo di casa nostra.

L'Argentina è di Pasini

C’è un pilota nella categoria che ha vinto più di tutti al COTA, è Romano Fenati che sulla pista texana si è imposto per due volte nella classe cadetta. Il portacolori Marinelli Rivacold è uno dei rookie più veloci della Moto2™ e potrebbe fare bene già dalle prime libere ad Austin in programma da venerdì 20 aprile.

 

 

Consigliati