Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
28 giorni fa
By motogp.com

Petrucci: "Devo stare più vicino ai primi"

Il ternano arriva alla terza gara della stagione dopo le difficoltà in Argentina. Austin pista dura ma c'è tutto per provarci

Non l’inizio di stagione sperato per Danilo Petrucci che, dopo la buona prova del GP inaugurale a Losail e la delusione argentina, ora è pronto per la terza data del calendario sull’impegnativo Circuito delle Americhe. Per il portacolori Alma Pramac Racing è ancora vivo il ricordo della gara a Termas de Rio Hondo, chiusa al decimo posto.

Petrucci punta sulle morbide, ma non funziona

Petrucci: "La Q2 come il west"

Punti iridati importanti, sicuramente, ma nulla in confronto dell’ottima prestazione del Qatar dove Petrucci è entrato nella top 5. Le prime cinque posizioni sono l’obbiettivo dichiarato, sul COTA l’impegno si rinnova per il numero nove e gli uomini della scuderia satellite di Borgo Panigale.

“La gara argentina non la ricordo con piacere a differenza di quella in Qatar”. Afferma Petrucci. “Mi piacerebbe tornare su quei livelli, su quanto messo in pista a Losail. IL COTA è un tracciato molto difficile e molto lungo. Bisognerà sfruttare ogni sessione perché si fanno pochi giri è c’è poco tempo per mettere a posto la moto”. Termina. “Al momento il mio obiettivo è stare più vicino ai primi”.

Consigliati