Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
29 giorni fa
By motogp.com

Martin indomabile, vince in Texas

Secondo successo il tre gare per lo spagnolo che sale in vetta al campionato. Slancio Bastianini, secondo. Bezzecchi di gas e convinzione e

Il GP delle Americhe vede la vittoria di Jorge Martin (Del Conca Gresini Moto3), che con il successo a stelle e strisce sale in vetta al campionato con 55 punti.

Martin, seconda vittoria in tre GP

Il numero 88 fa il vuoto e dà l’impressione di avere qualche cosa in più rispetto agli avversari, uomo pole e uomo vittoria, il madrileno è un corridore completo. Il successo del motociclismo tricolore è però corsale con quattro italiani nelle prime cinque posizioni della classifica.

Torna a podio dopo Sepang 2017, Enea Bastianini (Leopard Racing) che interpreta una gara tutta in risalita e chiude come secondo. Lotta e raccoglie l’ultima piazza nobile Marco Bezzecchi (Redox PruestelGP). Il vincitore del GP argentino è sempre di più la rivelazione di questo inizio campionato. Dopo aver comandato la corsa per diversi passaggi lotta per il terzo posto con Fabio Di Giannantonio (Del Conca Gresini Moto3™) e ha la meglio sul connazionale nei metri finali.

Martin: "La strategia? Dare tutto"

È Martin ad aver ottenuto lo spunto migliore in partenza, prendendo la testa della gara dalla prima posizione, mentre il suo compagno di squadra è passato dalla seconda fila alla seconda posizione. Poi si è creato un trenino con Martin, “Diggia”, Aron Canet (Estrella Galicia 0,0) e Dennis Foggia (SKY Racing Team VR46) a lottare per la prima posizione.

Bastianini: "Siamo stati veloci, vediamo cosa faremo a Jerez"

Di Giannantonio comunque ha deciso di attaccare subito e ha sorpassato il suo compagno di squadra, prima che Foggia facesse un doppio sorpasso sui due piloti del team Gresini. Poi è stato il turno di Bezzecchi.

Bezzecchi: "Ho chiuso la porta e ho centrato il podio"

Con il passare dei giri, Martin ha pensato alla strategia migliore. Quando mancavano cinque tornate al termine, lo spagnolo ha rotto gli indugi e ha dettato il passo, superando Bastianini e mettendo margine tra sé e gli avversari. la “Bestia” ha spinto, ma Martin ormai era irraggiungibile e ha tagliato il traguardo con un secondo e mezzo di vantaggio sull'italiano.

C’è stata una grande bagarre per il podio. Bezzecchi ha tenuto duro fino al settore finale, dove Di Giannantonio si è tuffato dentro all’ultima curva ed è andato lungo. Ma Bezzecchi è riuscito a tenere la moto. Anche Andrea Migno (Angel Nieto Team) è riuscito a trarre vantaggio dal pilota Del Conca Gresini, prendendosi la quarta posizione e beffando “Diggia” proprio sul traguardo.

Proprio dietro al gruppo che lottava, Philipp Oettl (Südmetall Schedl GP Racing) ha conquistato la sesta posizione dopo una gara davanti, perdendo proprio all’ultimo giro.

Il campionato comanda Martin, Canet scivola al secondo posto con 48 punti poi tutti italiani fino alla settima piazza.

Rivivi la super gara texana della Moto3™

Prossimo appuntamento il GP di Spagna che inizierà venerdì 4 maggio.

Consigliati