Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
26 giorni fa
By Aprilia Racing Team Gresini

'Remuntada' di Aleix Espargaro ad Austin

Il catalano di Aprilia parte dalla settima fila e arriva decimo dopo una prova maiuscola

Diciannovesimo allo start, dodicesimo al decimo giro, decimo sotto la bandiera a scacchi: si può riassumere così la gara di Aleix Espargaro (Aprilia Racing Team Gresini) al CoTA, protagonista di una straordinaria rimonta fino a portare la sua Aprilia RS-GP in lotta per l'ottava piazza. Risultato sfiorato per poco più di 3 decimi, quando nel finale di corsa non ha potuto chiedere di più alle gomme già duramente messe alla prova.

Le basi per la buona prestazione sono state poste nel warm - up, concluso da Espargaro in quinta posizione, a dimostrazione del grande lavoro di analisi svolto dopo le complicate sessioni di venerdì e sabato.

“Sapevamo che questo tracciato sarebbe stato uno dei più ostici per la RS-GP”, il commento di Espargaro. “In più ieri abbiamo avuto difficoltà col set-up e di conseguenza la mia gara partiva in salita. Ciononostante mi sono presentato al via molto concentrato e aggressivo, già nei primi giri ho fatto tanti sorpassi iniziando a recuperare posizioni. Oggi la mia moto ha funzionato veramente bene, il decimo posto non è un risultato eccezionale ma partendo così indietro non era semplice. Peccato soltanto non essere riusciti a superare i due piloti davanti a me, ma negli ultimi giri la gomma è calata tanto e avevo poca trazione”. Termina, “Una gara solida che ci fa guardare alla prima gara europea con grande fiducia: il nostro livello è alto, possiamo essere una sorpresa in più di una occasione”.

 

 

 

Consigliati