Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
16 giorni fa
By motogp.com

Nuovo asfalto a Jerez, è sfida per le gomme

Si corre in Andalusia, pista con una nuova copertura, per la classe regina una variabile in più

Dopo la lunga trasferta americana la MotoGP™ torna sulle piste europee e in questo fine settimana si correrà a Jerez de la Frontera. Il GP di Spagna sarà una grande sfida per Michelin, fornitore unico di gomme della massima cilindrata. La pista iberica, infatti, è stata riasfaltata in questa stagione.

Le mescole a disposizione dei piloti saranno morbide, medie e dure all’anteriore e al posteriore. Con le gomme dietro asimmetriche a spalla destra rinforzata. Per Bibendum sarà un fine settimana speciale, festeggerà la vittoria numero 400.

“Dopo tre gare fuori dall’Europa, molto impegnative, è bello tornare a correre vicino a casa. Ma la sfida non sarà meno difficile”. Le parole di Piero Taramasso, responsabile Michelin divisione due ruote, “La pista di Jerez è stata riasfaltata, per questo non abbiamo dati della gara del 2017. Si sono fatti dei test sul nuovo tracciato, ci saranno utili”.