Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
22 giorni fa
By motogp.com

Ancora bene Iannone: "Una conferma importante"

Quarto nelle libere spagnole e primo degli italiani, The Maniac continua a fare bene

Andrea Iannone non vuole guardare al futuro e va veloce. Il rinnovo contrattuale con il Team Suzuki Ecstar resta sul tavolo e la concentrazione è tutta in pista. The Maniac si mette in luce nelle libere a Jerez de la Frontera e chiude il venerdì al quarto posto della combinata a 0,095s dal primo tempo.

Un buon inizio in vista del fuoco delle qualifiche.

Support for this video player will be discontinued soon.

Libere a Jerez, il commento

“Sono molto contento di oggi”, il commento a caldo del pilota di Vasto. “Abbiamo lavorato bene e nella direzione corretta. Nel pomeriggio abbiamo confermato di avere un buon passo e avere una buona velocità anche sul giro. Sono anche soddisfatto delle sensazioni con la moto. Non mi aspettavo questa velocità, soprattutto perché nel 2017 abbiamo sofferto su questa pista”.

Quello di Iannone e Suzuki sembra un nuovo corso al quarto GP della seconda stagione insieme, alla luce anche del recente podio di Austin, il primo sulla moto di Hamamatsu. “Oggi sono rimasto vicino ai primi”, continua il numero 29. “È stata una conferma ed è importante per domani”.

Termina Davide Brivio, il team manager: “Siamo soddisfatti, Andrea è stato veloce in tutte e due le sessioni, specialmente questa mattina con le gomme usate”. In giornata, il direttore del box ha parlato anche del rinnovo contrattuale dicendo che la decisione sarà presa in futuro, pesando anche le prestazioni delle prossime quattro o cinque gare.