Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
23 giorni fa
By motogp.com

10 ragioni per non perdere lo spettacolo al Mugello

Le qualifiche del GP d'Italia sono state un ricco antipasto di una domenica che si preannuncia stupenda

1- Valentino Rossi scatterà dalla pole per la prima volta da Motegi 2016. È la partenza al palo numero 65.

Il GP d'Italia fino a questo momento

2- A 39 anni e 106 giorni, Rossi è il pilota più anziano a partire al palo nella massima serie dal record di Jack Findlay nel 1974 (39 anni e 121).

Vale - pole al Mugello, è doppia festa nazionale

3- Dalle sue 64 pole Rossi ha vinto la gara 41 volte.

Highlights: Rossi regna in Spagna

4- Jorge Lorenzo scatterà dalla seconda piazza. È la quarta volta che il maiorchino partirà al palo in sella alla Ducati. L’inizio della sua gara al Mugello nel 2017 fu stellare, chiuse poi come ottavo.

Le qualifiche al Mugello in slow motion

5-  Dopo il passaggio per la Q1, Maverick Viñales, completa la prima fila. L’anno scorso il catalano partì dalla pole.

6- Seconda fila per Iannone. Se dovesse vincere al Mugello, The Maniac diventerebbe il secondo pilota a vincere da Kevin Schwantz nel 1992.

7- In quinta casella Petrucci che nel 2017 conquistò il suo primo podio sull’asciutto al Mugello.

MotoGP Rewind: una sintesi dell' #ItalianGP

8- Marquez è sesto, la sua peggior qualifica della stagione con quella di Termas.

#QatarCountdown: Lorenzo vince 4 GP consecutivi

9- Dani Pedrosa è ventesimo sulla griglia di partenza, il suo peggior piazzamento in qualifica dall’esordio nel 2006.

10-  Le prime cinque gare sono state vinte da un pilota Ducati o Honda. L’ultimo pilota Yamaha a raccogliere il successo è stato Rossi, una M1 tornerà vittoriosa al Mugello?

MotoGP Rewind: una sintesi del #DutchGP

Consigliati