Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
16 giorni fa
By Alma Pramac Racing

Petrucci: "La prima fila era possibile"

Quinto posto per il ducatista satellite nelle qualifiche italiane, la prima fila sfuma per poco. E per la gara una sorpresa

Le qualifiche del Gran Premio d’Italia regalano grandi soddisfazioni a Danilo Petrucci e Alma Pramac Racing. Il numero 9 conquista la seconda fila e festeggia come miglior ‘Independet Rider’ sulla griglia di partenza. Petrux ed il suo team risolvono i piccoli problemi del venerdì ed il passo del pilota di Terni è incisivo. Nelle FP3 Danilo conquista agevolmente la Q2. Nelle FP4 il feeling è positivo e nelle qualifiche per la pole position il ternano spinge forte chiudendo quinto a soli due decimi dalla pole di Valentino Rossi (Movistar Yamaha MotoGP).

Petrucci commenta: “La prima fila forse era possibile ma sono contento comunque. Il nostro target era la prima o la seconda fila quindi siamo riusciti ad ottenere il risultato. Domani non sarà facile anche perché la concorrenza è molto agguerrita. Stiamo comunque facendo un grande lavoro e sono sicuro che possiamo giocarcela”.

Domani, domenica, Petrucci e Jack Miller scenderanno in pista con una colorazione speciale che celebra il legame con Lamborghini.