Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
7 giorni fa
By motogp.com

Quartararo perfetto trionfa a Barcellona

Il francese conquista la prima vittoria al GP di Catalogna davanti a Oliveira e Marquez. Bagnaia ancora leader

Il Circuito di Barcellona è teatro della prima vittoria in Moto2™ di Fabio Quartararo (HDR – Speed Up Racing). Il francese sale sul podio dopo Assen 2015 e domina con ben 2.4 secondi di vantaggio sugli inseguitori. Beffati così Miguel Oliveira (Red Bull KTM Ajo), second e autore di una grande rimonta dalla 17ª posizione, e Alex Marquez (EG 0,0 Marc VDS), terzo. 

Magica Catalogna per Quartararo

Quartararo non ottiene un ottimo spunto, al contrario del portoghese che invece recupera posizioni già in partenza. A prendere il comando è Marquez, mentre Marcel Schroetter (Dynavolt Intact GP) e Francesco Bagnaia (SKY Racing Team VR46) restano più attardati.

Al sesto giro Oliveira è già alle spalle di Marquez, ma Quartararo non vuole perdere terreno e recupera fino a tornare tra i primi. L’alfiere Speed Up sferra l’attacco e sopravanza il pilota di casa, per andare poi a prendere il centauro numero 44 al nono giro.

Da lì in poi, il dominio. Quartararo inizia ad aprire un gap e si lascia alle spalle tutti gli avversari, che combattono per le restanti posizioni del podio. Marquez riesce a tenere dietro Xavi Vierge (Dynavolt Intact GP) ed il suo compagno di squadra Marcel Schroetter.

Bandiera a scacchi, suona la Marsigliese sul podio grazie a Quartararo, che precede al traguardo Oliveira e Marquez. Sesto Vierge, davanti a Lorenzo Baldassarri (Pons HP40), settimo a 87 millesimi. Solo ottavo Bagnaia dopo una gara difficile, ma arriva ad Assen come leader della classifica, con un solo punto di vantaggio.

Nono è Sam Lowes (Swiss Innovative Investors), autore di una bella rimonta, mentre il suo compagno di squadra Iker Lecuona chiude la top 10. Andrea Locatelli (Italtrans Racing Team) riesce ad accumulare qualche punto grazie all’undicesimo posto e precede Simone Corsi (Tasca Racing Scuderia Moto2), dodicesimo.

Il pilota romano si è reso protagonista a fine gara di un incidente con Oliveira in Curva 1 nel giro d’onore, fortunatamente senza nessuna conseguenza.

Molte cadute anche nella classe intermedia, anche alcuni grandi nomi della classifica: Joan Mir (EG 0,0 Marc VDS), Romano Fenati (Marinelli Snipers Team) e Mattia Pasini (Italtrans Racing Team). A terra anche Jorge Navarro (Federal Oil Gresini Moto2), che colleziona il sesto ritiro stagionale, Federico Fuligni (Tasca Racing Scuderia Moto2) e Isaac Viñales (SAG Team). Nessun pilota ha riportato conseguenze a seguito delle cadute.

GP di Catalogna: la gara Moto2™

La Moto2™ vola ad Assen e Bagnaia dovrà difendere la leadership, con una classifica cortissima. Sarà quindi un weekend combattuto.

Consigliati