Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
25 giorni fa
By motogp.com

Petrucci: “Lorenzo, Marquez e Dovizioso si sono nascosti”

Piede ok e telaio con rinforzo, il ternano vola al terzo posto delle libere olandesi

Danilo Petrucci chiude il primo giorno di GP d’Olanda con il terzo crono. Un ottimo inizi quello dell’ottavo GP stagionale per ducatista del team Alma Pramac Racing che conferma il buon feeling con la pista ella Drenthe dove nel 2017 chiuse la gara in piazza d’onore.

Il problemi al piede, infortunato nei test catalani, non sembrano pregiudicare le sue prestazioni in pista e Petrucci mette a referto il tempo di 1:33.764s pagando un ritardo di 0,386s dalla vetta. Per alcuni giri il ternano porta in pista anche il telaio ‘rinforzato’ già provato nei test a Barcellona.

Petrucci: “Ci manca qualcosa”

“È andata abbastanza bene oggi”. Commenta Petrucci, “Credo che ci manchi qualche cosa rispetto i più veloci. Dobbiamo cercare un po’ di trazione. Penso che Lorenzo, Dovizioso e Marquez si siano un po’ nascosti, Viñales è molto veloce, così come Iannone. Ci saranno i soliti sei, sette a giocarsela. L’obiettivo è entrare diretti in Q2 e poi stare nelle prime due file”, Termina parlando dell’infortunio al piede destro. “Non mi fa male quando guido, solo quando scendo. Per domani spero migliori”.