Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
24 giorni fa
By motogp.com

Martin vince e vola in testa

Ad Assen lo spagnolo conquista vittoria e primato in classifica, sul podio con lui Canet e Bastianini. Cade Bezzecchi

Ad Assen nessuno è mai riuscito a vincere la gara di Moto3™ partendo dalla pole, ma oggi Jorge Martin (Del Conca Gresini Moto3) è il primo a riuscirci. Lo spagnolo corre superando i problemi della caduta del venerdì e trionfa portandosi al comando della classifica.

Support for this video player will be discontinued soon.

Martin, un colpo al campionato

Sette decimi lo separano dai due piloti che salgono sul podio con lui: Aron Canet (Estrella Galicia 0,0) ed Enea Bastianini (Leopard Racing) sono secondo e terzo rispettivamente dopo un duello concluso solo sulla linea del traguardo.

Support for this video player will be discontinued soon.

Martin commenta il grande primato

Il colpo di scena della gara avviene all’ultimo giro: Marco Bezzecchi (Redox PrustelGP) scivola nel finale quando è quarto ed in lotta per il podio. Zero punti per l’italiano, che perde la testa del campionato a favore del diretto rivale. Martin è infatti a quota 105 punti, ma l’alfiere del team Redox PrustelGP resta secondo ed i due sono separati da due sole lunghezze.

Occasione sprecata per Bezzecchi, partito dalla decima casella e terzo alla fine del primo giro. Durante tutta la corsa lotta con gli avversari per le posizioni migliori, nessuno riesce mai ad imporsi e l’iniziale tentativo di fuga di Martin è vano.

Support for this video player will be discontinued soon.

Bastianini: “Ha meritato Martin”

Con il podio di oggi, Bastianini vola verso il Sachsenring con 14 punti in meno dell’attuale leader della classifica ed è in terza posizione. Più indietro Fabio Di Giannantonio (Del Conca Gresini Moto3), solo nono al traguardo con quasi dodici secondi di ritardo dal vincitore. I due compagni di squadra sono separati da 21 punti ed il romano lascia Assen con il quarto posto nella generale.

Support for this video player will be discontinued soon.

Canet ancora secondo ma soddisfatto

I giri passano ma gli attacchi non si fanno attendere: Martin è al comando, ma deve guardarsi le spalle dagli arrembanti Canet, Bezzecchi, Bastianini e John McPhee (CIP – Green Power). I cinque regalano spettacolo, come di consueto nelle gare della Moto3™. Almeno fino a quando il britannico non scivola alla penultima tornata e le speranze del primo podio stagionale svaniscono.

Jaume Masia (Bester Capital Dubai) e Jakub Kornfeil (Redox PruestelGP) sono protagonist di un gran duello per la quarta posizione ed il rookie spagnolo ha la meglio. Sesto Lorenzo Dalla Porta (Leopard Racing), davanti a Darryn Binder (Red Bull KTM Ajo) e Gabriel Rodrigo (RBA BOE Skull Rider), settimo e ottavo rispettivamente. Nicolò Bulega (SKY Racing Team VR46) non è autore di una grande partenza e resta ai margini della top 10.

Così gli altri italiani: Denis Foggia (SKY Racing Team VR46) è dodicesimo, Tony Arbolino (Marinelli Snipers Team) è sedicesimo e precede Niccolò Antonelli (SIC58 Squadra Corse), diciassettesimo. Molto attardati Andrea Migno (Angel Nieto Team Moto3) e Stefano Nepa (CIP – Green Power), ventiseiesimo e ventisettesimo rispettivamente.

Support for this video player will be discontinued soon.

GP d'Olanda: gara Moto3™

La Moto3 vola verso il Sachsenring con un nuovo leader. Riuscirà Bezzecchi a ricucire il distacco ridotto da Martin? Scoprilo durante il Gran Premio di Germania, il prossimo 15 luglio.

 

Consigliati