Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
17 giorni fa
By motogp.com

Tattica tedesca: mantenere il livello

Per Pecco, primo in classifica iridata, arriva la prova tedesca. L’avversario si chiama Miguel Oliveira

Da Assen al Sachsenring, il Campionato del Mondo Moto2™ cambia scena ma quello che sarà uguale è la volontà di Francesco Bagnaia di mantenere il primato. Sono 144 i punti in classifica iridata del pilota dello Sky Racing Team VR46 che, dopo il fine settimana perfetto sulla pista della Drenthe ora è pronto per una nuova sfida.

Pecco perfetto, inarrivabile ad Assen

Proprio tra le curve della pista Sassone nel 2017, Pecco segnò il terzo podio stagionale (vinse Franco Morbidelli) e un arrivo nelle posizioni che contano potrà essere l’epilogo ideale per affrontare la pausa estiva da leader.

Insieme ai piloti della VR46 Academy, è il turno di Pecco

In Olanda si è registrata la battuta d’arresto di Miguel Oliveira (Red Bull KTM Ajo). Sesto sulla linea di meta con, nonostante tutto 10 punti all’attivo. Il ritardo del portoghese dal primato generale sono 16 lunghezze iridate ora e nella scorsa stagione fu piazza d’onore per Oliveira. Resta il rivale più accreditato di Bagnaia nella corsa al campionato.

L’anno scorso, in Moto3™, fu Romano Fenati ad interpretare una gara maiuscola. Il rookie della squadra Marinelli Snipers Team si sta mettendo in luce sempre di più nella nuova cilindrata così come Joan Mir (EG 0,0 Marc VDS) vincitore in Sassonia nel 2017.

La crescita di Mir, con il dominio di Pecco, ha caratterizzato la prima parte di stagione e i progressi de maiorchino hanno in un certa maniera oscurato le prestazioni di Alex Marquez, suo compagno di box) che ad Asse ha raggiunto il podio e ora è terzo in classifica a meno 34 dalla vetta ma a più 18 da Lorenzo Baldassarri (Pons HP40), sfortunato in Olanda e fuori gara per via di una foratura.

Chapeau Quartararo! Che gara ad Assen! Il commento

Sorpresa recente Fabio Quartararo (Lightech - Speed Up Racing) che ha vinto da dominatore a Montmeló e ha conquistato un podio di forza e rimonta ad Assen. Il nizzardo può essere il grande nome della seconda parte di stagione come anche del GP di Germania.

La classe mediana scenderà in pista alle 10:55 di venerdì 13 luglio. Qui il programma del GP.

 

Consigliati