Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
17 giorni fa
By motogp.com

Yamaha Master Camp, è il giorno dei diplomi

Si chiude il quinto Yamaha VR46 Master Camp. Jarvis: “Questi ragazzi hanno lavorato come una squadra”

Tags 2018

Si è concluso il quinto Yamaha VR46 Master Camp e nell’ultima giornata i cinque talenti scelti dalla Casa di Iwata hanno continuato la loro preparazione e sono stati premiati da Lin Jarvis, direttore Yamaha Motor Racing. Prima della cerimonia di chiusura del Camp spazio alla pista con Cory Ventura, Jackson Blackmon, Eliton Kawakami, Bruno César, Keminth Kubo che hanno partecipato ad una sessione di Flat track al Ranch sotto la guida di Luca Marini. Con il pilota dello Sky Racing Team VR46 anche Marco Belli, istruttore e pluricampione sopra la ghiaia.

“I ragazzi hanno potuto mettere in pratica tutte le cose che abbiamo insegnato loro durante la settimana”. Commenta Belli, “Sono molto soddisfatto dei progressi che hanno fatto in questa specialità”.

Dopo una visita guidata in sede della VR46, i talenti Yamaha hanno partecipato alla cerimonia di consegna dei diplomi. Presenti all’appuntamento Alessio 'Uccio' Salucci, direttore della Academy e Lin Jarvis.

“Questi ragazzi sono stati un grande gruppo che ha lavorato come una squadra”, ha detto il responsabile Yamaha. “Hanno ascoltato attentamente i loro istruttori e hanno seguito i consigli. Abbiamo visto i loro progressi e credo che abbiano imparato molto sia dai piloti della VR46 Academy e sia dallo stesso Valentino (istruttore sull'asfalto nel quarto giorno, ndr). Anche le condizioni climatiche di questi giorni sono state dure con caldo e umidità, i cinque hanno dimostrato una buona preparazione atletica”, termina Jarvis. “Auguro a tutti loro il meglio per la loro carriera”.

 

Consigliati