Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
13 giorni fa
By motogp.com

10 motivi per non perdere la gara a Brno

Le qualifiche del GP della Repubblica Caca sono state avvincenti ma la corsa riserverà ben più grandi emozioni

Sono dieci le ragioni per seguire la classe regina in Moravia impegnata nella decima gara della stagione:

Andrea Dovizioso inizierà la sua centesima prova da ducatista dalla pole. È la sua sesta in carriera nella classe regina, la prima da Sepang 2016 e la prima in condizioni asciutte da Losail 2015.

Support for this video player will be discontinued soon.

Dovi torna in pole

Per il numero 4 è la quinta partenza al palo in sella ad una Ducati e la numero 39 della moto di Borgo Panigale. A Brno il forlivese non ha mai chiuso la gara più in su del sesto posto.

Support for this video player will be discontinued soon.

1

Il giro ideale per Michelin a Brno

Valentino Rossi ha vinto la sua prima gara in MotoGP™ proprio a Brno nel 1996 partendo secondo sulla linea di partenza. Come questa volta.

Support for this video player will be discontinued soon.

Rossi: “Secondo è buono ma non abbiamo molto passo”

Il Dottore è il pilota di maggior successo sulla pista ceca (1 x 125cc, 1 x 250cc, 1 x 500cc e 4 x MotoGP™). Se dovesse finire nelle prime dieci posizioni sarebbe il primo corridore a raggiungere il traguardo dei 6000 punti in carriera.

Yamaha non vince da Assen 2017, sono 19 gare di fila. È il record negativo nell’era MotoGP™. Solo nel 1997/1998 ha fatto peggio con 22 corse senza successi.

Marc Marquez, vincitore della gara in Moravia nel 2017, completa la prima fila. Per lui è la 78esima partenza con solo l’asfalto davanti in 100 GP disputati nella classe maggiore.

Support for this video player will be discontinued soon.

Marquez: “Le Ducati, Valentino e Iannone possono vincere”

Ad aprire la seconda fila Jorge Lorenzo che punta a vincere la sua terza gara stagionale e la terza in Repubblica Ceca nella classe regina. Il suo successo nel 2015 è l’ultimo per la Casa dei tre diapason.

Cal Crutchlow ha vinto la gara ceca del 2016. È quinto al via e miglior pilota satellite, resta il suo miglior risultato del sabato dal secondo posto ad Assen in questa stagione.

Johann Zarco apre la terza fila ed è il terzo miglior corridore non ufficiale. Con la pole in Francia è la sua qualifica più bella della stagione fino ad ora.

Maverick Viñales ha chiuso la gara morava come terzo nel 2017. Partirà dalla 12esima posizione, il peggior avvio da Losail ad inizio campionato.

Consigliati