Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
6 giorni fa
By motogp.com

Bezzecchi, in Austria da leader

Pochi giorni tra Brno e Spielberg, in campionato il numero 12 scavalca Martin che prova a rientrare dopo l’infortunio

Il GP della Repubblica Ceca si è chiuso da poche ore e per la classe Moto3™ è già ora di attraversare il confine e raggiungere l’Austria dove tra pochi giorni inizierà l’undicesima prova del calendario sul Red Bull Ring.

Le prime parole di Martin dopo l’infortunio

La gara a Brno ha visto un cambio di leadership in testa alla classifica iridata. Il fine settimana è stato segnato dalla uscita di scena del leader fino al passato venerdì del primatista Jorge Martin (Del Conca Gresini Moto3). Dopo la frattura al polso rimediata in FP1 e l’operazione del giorno seguente a Barcellona, il numero 88 è fermamente deciso a rientrare a Spielberg. Uno stop che però gli ha fatto perdere il comando della classe, ora passata a Marco Bezzecchi (Redox PruestelGP).

Perfetta e sudata, il Diggia vince la prima gara

Il pilota VR46 Academy, pur non centrando il podio, ha chiuso la corsa in seta posizione collezionando dieci punti che lo hanno portato a quota 133, tre in più del rivale.

Ma quella in Moravia è stata in assoluto la domenica di Fabio Di Giannantonio. Il pilota Del Conca Gresini Moto3 ha vinto la sua prima gara in carriera (aveva già tagliato il traguardo per primo in questa stagione a Le Mans subendo poi una penalità) e facendo un deciso passo in avanti in campionato. Là dove fece sue anche diverse prove della Red Bull MotoGP Rookies Cup, il Diggia ha dato vita nuova al sogno iridato.

In classifica generale ora il numero 21 è terzo con 116 punti, 17 in meno del nuovo leader Bezzecchi (oggi 6º). Per Martin persi per strada 10 punti: lo spagnolo costretto ‘ai box’ almeno qui in Repubblica Ceca è secondo a tre punti dalla vetta.

1

GoPro™: un giorno con Marco Bezzecchi

Nel 2017 il romano chiuse la gara al sesto posto, prova vinta davanti da Joan Mir davanti a Phillip Oettl (Sudmetal Schedl GP Racing), molto veloce negli ultimi GP e tra i candidati alla vittoria al Red Bull Ring.

Sicuri protagonisti saranno anche Aron Cant (EG 0,0) quarto in classifica generale ed Enea Bastiani (Leopard Racing), quinto iridato.

A Brno le KTM hanno beneficiato di nuovi aggiornamenti, come un nuovo telaio che infonde maggior maneggevolezza in percorrenza, Nicoló Bulega e Dennis Foggia (Sky Racing Team VR46) potranno beneficiare di queste novità sulla pista di casa per il prototipo austriaco.

La classe leggera scenderà in pista al Red Bull Ring per le prime libere il 10 agosto alle 9:00.

Consigliati