Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
10 giorni fa
By motogp.com

Dovizioso, un podio che non fa sorridere

A Spielberg, il romagnolo del Team non raccoglie quanto sperato. È terzo: “A dieci dal termine non avevo più gomma”

Non è stata una gara facile quella di Andrea Dovizioso (Ducati Team). Il forlivese poteva essere uno dei candidati alla vittoria e, dopo la partenza dalla prima fila, prova a calarsi nella parte. Alla fine però è il duello tra Jorge Lorenzo, suo compagno di box e rivale, e Marc Marquez (Repsol Honda) quello risolutivo per la vittoria e Desmo Dovi, bloccato dietro al maiorchino, soffre dei problemi alla gomma dietro che non gli danno lo slancio giusto nelle battute finali.

Il numero 4 Ducati, che era reduce dal successo a Brno, ora è quarto in campionato e cede la posizione proprio a Lorenzo, oggi vincitore.

Support for this video player will be discontinued soon.

Dovizioso: “Peccato, non avevo più gomme”

“Sono deluso anche se ha vinto un’altra Ducati. All’inizio ho aspettato, Marquez era in testa ma non andava via. La chiave comunque è stata non riuscire a superar Jorge”, commenta Dovizioso. “Mi è costato molto e mi ha portato al consumo eccessivo della gomma dietro, forse anomalo che è finita a dieci giri dalla fine”, prosegue. “Perdevo terreno in due curve. La cosa buona è il podio ma ho perso una posizione in campionato ma queste sono le gare e la cosa buona però è che abbiamo capito cose per il futuro”. Termina. “Adesso la corsa iridata è interessante, Valentino è vicino”.

Support for this video player will be discontinued soon.

I commenti nel dopo gara al Red Bull Ring

Vivi il prossimo GP, a Silverstone, con il VideoPass e segui i restanti appuntamenti della seconda metà di stagione, oggi con il 50% di sconto. Potrai beneficare di tutti i contenuti di motogp.com come i video, le interviste, gli approfondimenti e le notizie.

 

Consigliati