Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
12 giorni fa
By motogp.com

Iannone: “Tutto complicato”

Un GP no quello d’Austria per il numero 29 che ripone le speranze su Silverstone

Un altro fine settimana non facile quello di Andrea Iannone (Team Suzuki Ecstar) in Austria. Il vincitore della prima edizione di GP al Red Bull Ring, si ferma in tredicesima posizione. Una pista, quella di Spielberg che non premia i motori in linea ma The Maniac soffre più del dovuto in sella alla GSX – RR.

“Tutto complicato”, dice Iannone. “Sin dall’inizio non avevo grip al posteriore e non potevo accelerare bene. Perdevo molto in rettilineo e mi hanno sorpassato in molti”.

Support for this video player will be discontinued soon.

GP d'Austria, i commenti a caldo

Il pilota di Vasto, prossimo al divorzio da Suzuki, non può sfruttare a differenza del collega di box Alex Rins le novità tecniche messe a disposizione della casa, come ad esempio il nuovo telaio portato in gara dallo spagnolo. Un lungo al finale di gara poi lo ha costretto fuori dalle prime dieci posizioni.

“Ho dovuto recuperare molto in frenata”, prosegue Iannone. “Ma era dura avere la meglio sugli avversari. Quando Pedrosa mi ha superato ho commesso un errore e ho perso circa due secondi, ho trovato un buon passo ma la gara era compromessa”, termina. “Spero che a Silverstone vada meglio”.

Vivi la prossima tappa del campionato con il VideoPass e segui i restanti appuntamenti della seconda metà di stagione, oggi con il 50% di sconto. Potrai beneficare di tutti i contenuti di motogp.com come i video, le interviste, gli approfondimenti e le notizie.

Consigliati