Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
2 giorni fa
By motogp.com

Il meglio del GP d’Austria

Rivivi i momenti più belli del fine settimana al Red Bull Ring, 10 punti che ti faranno rivivere le emozioni del circuito

Il GP d’Austria è stato intenso, incerto e spettacolare. Da giovedì alla domenica di gare sono stati molti i punti chiave del fine settimana in Stira. Ripercorriamo i migliori:

1) Un sorpresa: nella conferenza stampa pre-GP i piloti hanno immaginato, disegnato e descritto la loro pista ideale.

I piloti disegnano il loro tracciato ideale

2) Le libere sono state segnate dal mutare del cielo. In una FP2 sul bagnato Tetsuta Nagashima (Honda Team Asia) prova ad unire due discipline diverse, il motociclismo al surf.

Puro surf al Red Bull Ring!! VIDEO GRATIS

3) Yamaha non sta vivendo un periodo di soddisfazioni e il sabato di qualifiche è stato un altro giorno dove si sono visti i limiti tecnici della M1. La Casa di Iwata fa pubbliche scuse ai suoi piloti, una cosa mai vista prima.

Yamaha chiede scusa ai propri piloti

4) Nonostante il mea culpa, Valentino Rossi torna sul tema e offre il suo punto di vista, saranno parole dure dopo una qualifica nella quale si ferma alla Q1 ed è costretto alla partenza dalla quattordicesima casella.

5) Jorge Martin ha fatto il Jorge Lorenzo. Ad una settimana dall’infortunio al polso il pilota Del Conca Gresini Moto3 è una sorpresa in qualifica e in gara si difende e attacca. Stoico e più forte del dolore. Vince Marco Bezzecchi (Redox PruestelGP) ma tutti si alzano ad applaudire la forza di volontà senza pari di questo ragazzo.

Martin: “Essere qui è incredibile”

8) La gara Moto2™ è ancora una volta tiratissima. Francesco Bagnaia vince e torna primo, Luca Marini è sempre di più la bella novità della stagione con il terzo podio di fila. Sono i nostri due portabandiera e vestono i colori dello Sky Racing Team VR46, la scuderia più forte della classe di mezzo. È una conferma.

7) Il fine settimana si è chiuso con una gara della classe regina bellissima e un duello all’ultima curva tra Jorge Lorenzo, poi vincitore, e Marc Marquez.

VIDEO GRATIS: l’ultimo giro da urlo a Spielberg

8) Scintille spagnole. I due campioni hanno un lungo precedente di lotta e al Red Bull Ring è solo l’ultimo capitolo di una storia destinata a continuare già dalla prossima corsa.

9) Costretto a partire dalla quinta fila, Rossi ha messo in pista una grande rimonta fino al sesto posto.

Rossi parla della sua grande rimonta

10) Un invitato eccezionale ha visitato il paddock. Il suo è un altro sport motoristico e popolare a livello planetario ma il MotoGP™, parole sue, è molto più ‘accessibile’.

Consigliati