Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
29 giorni fa
By motogp.com

GP a Silverstone, è l’ora del Dovi?

La prossima prova del campionato più essere quella risposta di Desmo Dovi. Lorenzo e Marquez sono in formissima

C’è ancora tempo per ridisegnare la classifica iridata della classe regina e la prossima prova in calendario, la dodicesima della stagione, vede come palcoscenico la pista di Silverstone.

Non tardare...la staccata!

Il fine settimana in Austria come da previsione si è concluso in favore di un pilota Ducati, ha vinto Jorge Lorenzo che ha battuto nel testa a testa finale Marc Marquez (Repsol Honda) deciso fino all’ultimo a stravolgere le statistiche. Il maiorchino del Team, al terzo successo del 2018, ha completato la sua mutazione. Ora è tra gli ultimi a frenare, è diventato uno staccatore puro e ha dettato legge nel corpo a corpo con il futuro collega di box monopolizzando l’attenzione. Una prova che lo ha fatto salire al terzo posto in classifica generale.

Il meglio del GP d'Austria del 2018

Adesso tocca ad Andrea Dovizioso, suo compagno di colori e rivale, rispondere. Nel 2017 il numero 4 fece sua la gara inglese. Ora al quarto posto in classifica, il numero 4 può rispondere a Lorenzo come al rivale di sempre, Marquez.

MotoGP Rewind: una sintesi del #BritishGP

Il numero 93 esce sconfitto dalla prova al Ring ma è lontano dall’essere abbattuto. La sua condizione è favosa e fino alla fine sembrava destinato a vincere. Resta primo con 201 punti, il vantaggio sugli inseguitori è aumento a 59 e tutto può accadere. Marquez lo sa bene, l’anno scorso in Inghilterra fu costretto al ritiro a causa di una rottura.

Rossi parla della sua grande rimonta

Sul podio salirono le due Yamaha ufficiali. Sembra una fotografia dei momenti migliori, ma sono bei ricordi di una stagione che fu difficile. Come questa del resto. Valentino Rossi e Maverick Viñales hanno preso parte insieme ad altri team della classe regina ad una giornata di test privati a Misano per cercare di risolvere i problemi che da tempo franano i prototipi di Iwata. Non sarà facile trovare una via d’uscita. I tecnici giapponesi hanno fatto pubbliche scuse ai piloti in Austria e Valentino ha usato parole pesanti per descrivere la situazione. Ci sarà luce in Inghilterra? Rossi è secondo in campionato con 142 punti.

Yamaha chiede scusa ai propri piloti

Ad emozionare è la corsa per essere il miglior pilota non ufficiale. Danilo Petrucci (Alma Pramac Racing) è sesto in classifica alle spalle di Viñales. Dietro di lui Johann Zarco (Monster Yamaha MotoGP) e Cal Crutchlow (LCR Honda Castrol). I tre lottano in due punti e questa volta il britannico avrà i favori del pubblico. Nel 2017 chiuse la gara di casa al quarto posto.

In gennaio la pista di Silverstone ha subito una riasfaltatura utile per rimodellare e allineare la superfice aumentando il grip.

Il GP di Gran Bretagna inizierà venerdì 24 agosto con le prime libere. La MotoGP™ sarà in pista dalle 10:55. Giovedì la conferenza stampa che apre l’evento.

Segui tutta l’azione in pista con il MotoGP™ VideoPass e godi di tutti i contenuti di motogp.com, oggi con uno sconto del 50%.

 

Consigliati

motogp.com
Un messaggio per i tifosi

3 settimane fa

Un messaggio per i tifosi