Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
16 giorni fa
By LCR Honda

Crutchlow e LCR, ancora fino al 2021

Il britannico e la scuderia di Cecchinello estendono il loro rapporto di successo per due stagioni.

Cal Crutchlow continua ad essere pilota LCR Honda fino alla fine del 2020. Alla vigilia del GP casalingo per il britannico il team di Lucio Cecchinello dà la notizia del proseguo del binomio sotto la guida di HRC. Crutchlow, con la scuderia Honda satellite dal 2015 ha collezionato importanti risultati come sette poi dei quali tre vittorie contribuendo in modo determinante allo sviluppo della RC213V in parallelo ai piloti ufficiali. Attualmente Crutchlow si trova in piena lotta per essere il miglior pilota non ufficiale.

Support for this video player will be discontinued soon.

Immagini inedite dal box di Crutchlow a Termas

“È un grande onore continuare questa avventura con LCR e HRC”, le parole del numero 35. “Abbiamo lavorato bene in questi anni ed è un bel successo poter proseguire questa relazione. Honda, Lucio e il team mi hanno sempre supportato moltissimo e sono certo che in questo fine settima, importante per me, lo faranno ancora di più”.

Soddisfazione anche da Yoshishige Nomura, presidente HRC. Lucio Cecchinello termina: “Siamo molto felici di continuare questa relazione con Cal, crediamo in lui e dal suo arrivo in Honda ha dimostrato il suo grande talento. LCR continuerà a supportarlo nel migliore dei modi con il contributo di HRC e dei nostri partener”.

Dopo il quarto posto al Red Bull Ring, sarà un appuntamento importante per Crutchlow questo GP. Segue tutta l’azione in pista a Silverstone con il VideoPass ora scontato del 50%.

Support for this video player will be discontinued soon.

GP d'Inghilterra, la conferenza stampa

Consigliati