Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
2 giorni fa
By motogp.com

Dovizioso e Lorenzo, non è facile per gli anti-Ducati

Il duo in rosso è la presenza ingombrante nelle qualifiche sulla Riviera di Rimini, Dovi: “Siamo veloci ma attenzione alle gomme”

Andrea Dovizioso e Jorge Lorenzo, un 1 – 2 Ducati che detta legge da subito a Misano e rende il GP sulla riviera terreno di conquista rossa. Gli avversari non mollano, Cal Crutchlow (LCR Honda Castrol) su tutti, ma anche Marc Marquez (Repsol Honda) e come Maverick Viñales (Movistar Yamaha MotoGP) ma l’1:32.198s del pilota di casa e l’1:32.358s del maiorchino bastano e avanzano per chiudere davanti le prime libere e prepararsi al meglio alla lotta per la pole e, forse, alla pioggia in arrivo al World Circuit Marco Simoncelli.

“Siamo molto veloci”, dice Dovizioso, primatista della giornata ma non totalmente soddisfatto. “I tempi sono stati buoni, ma le sensazioni in pista non lo erano. Le gomme si consumano in fretta, si comportano diversamente dai test e non ci hanno permesso di fare il lavoro che volevamo sul passo”.

Support for this video player will be discontinued soon.

“Bene il primo tempo, ma le sensazioni non sono le migliori”

Ma la DesmosediciGP, generalmente c’è. “La moto va forte, confermiamo i grossi miglioramenti rispetto all'anno scorso. Il passo gara? Non ci sono state le condizioni per testarlo a dovere, il comportamento strano delle gomme ci ha portato fuori strada. Devo ancora guardare i tempi degli altri, ma credo che sia una sensazione generale”.

Lorenzo è soddisfatto e pronto a dare battaglia già dalla FP3. “Ieri ha piovuto e la pista è più scivolosa di un mese fa, quindi i tempi sul giro erano più difficili da fare. Alla fine, con le gomme nuove, abbiamo messo a referto un ottimo tempo. Inoltre, abbiamo lavorato molto sul ritmo di gara. È stato un buon inizio. Siamo abbastanza soddisfatti di questo secondo posto”.

Support for this video player will be discontinued soon.

Lorenzo: “Siamo concentrati sulla gara”

Continua il maiorchino, autore dell’ultimo primato in una qualifica, a Silverstone. “Stiamo lavorando bene. Siamo al top della forma e otteniamo buoni risultati. Misano è una delle mie piste preferite. Per la Ducati, fino a quest'anno, è sempre stata una pista difficile ma penso che la nostra moto ora sia molto competitiva”.

Segui il Gran Premio Octo di San Marino e della Riviera di Rimini e vivi l’azione in pista, LIVE e OnDemand, con il VideoPass.

Consigliati