Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
15 giorni fa
By motogp.com

Lorenzo da record: “Uno dei miei giri migliori”

Grande entusiasmo per lo spagnolo, che a Misano partirà dalla pole ma tiene d’occhio gli avversari. E un pensiero va al divorzio da Ducati

Jorge Lorenzo (Ducati Team) è inarrestabile e sul tracciato di Misano Adriatico centra la terza pole position stagionale. Nella qualifica del Gran Premio Octo di San Marino e della Riviera di Rimini lo spagnolo frantuma il record della pista grazie al crono di 1:31.629, battendo il tempo che apparteneva a se stesso.

Appare in gran forma su una pista non facile per la DesmosediciGP ma congeniale al pilota. I numeri infatti parlano al suo posto: con quella di oggi, Lorenzo arriva a 5 pole position. In gara vanta 4 vittorie e 9 podi, queste cifre da capogiro lo portano ad essere il favorito per il successo, vista anche l’ottima prestazione del sabato, in cui ha piegato gli avversari.

“È stata una delle migliori qualifiche della mia carriera: sarà ricordata già dal primo giro”, afferma Lorenzo che poi pensa al record: “Togliere tre decimi non è facile con queste MotoGP ed è difficile essere così precisi, soprattutto su una pista complicata per la Ducati”.

Il binomio pilota-moto sembra davvero vincente, Jorge lo sa e vuole approfittarne, ma restando sempre concentrato, anche per quanto riguarda la strategia: “La moto è completa ed è competitiva, anche se non è facile lottare con i costruttori giapponesi. Bisogna approfittare di quest’ottimo stato di forma. Se non riusciamo a concludere nulla domani sarà stato inutile. Bisogna essere incisivi in gara. Per questo sarà importante anche la scelta delle gomme, ci sono molti dubbi. È possibile optare per la morbida sul posteriore, il grip è aumentato e vedremo nel warm up. Sceglierò domani qualche pneumatico montare”.

La gara non sarà facile ed il pluricampione del mondo non abbassa la guardia, sa che dovrà tenere d’occhio gli avversari ed è consapevole del fatto che sarà difficile tentare la fuga: “Per domani mi aspetto i piloti di sempre. Jack Miller ha completato un gran giro, ma la mia scia lo ha aiutato a guadagnare mezzo secondo. Andrea Dovizioso (Ducati Team), Marc Marquez (Repsol Honda Team), Maverick Viñales (Movistar Yamaha MotoGP) e Valentino Rossi (Movistar Yamaha MotoGP) saranno lì a combattere”.

Support for this video player will be discontinued soon.

Lorenzo: “Ero convinto di fare la pole”

Lorenzo ha trovato il feeling con la desmodromica, ma il sogno in rosso svanirà a fine stagione, quando lo spagnolo migrerà in Honda. Nonostante ciò, conserverà un buon ricordo di questi due anni: “È un peccato andar via, ma sono cose che succedono. Può accadere ad una squadra e ad un pilota. Ma ormai è passato. Avrò sempre un buon ricordo di questi anni e auguro a Ducati buona fortuna, anche se un po’ meno di quella che spero di avere io”.

Segui il Gran Premio Octo di San Marino e della Riviera di Rimini e vivi l’azione in pista, LIVE e OnDemand, con il VideoPass.

 

Consigliati