Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
11 giorni fa
By motogp.com

Pecco mette la sesta, è sempre il migliore

A Misano, Bagnaia raccoglie il sesto successo stagionale e fa un altro passo verso il titolo iridato

Dire ‘un altro fine settimana perfetto’ sarebbe sminuire le prestazioni che Francesco Bagnaia ha messo in pista al Misano World Circuit Marco Simoncelli nel corso del tredicesimo GP stagionale. Un dominio della sua prova casalinga a tratti assoluto che, per il portacolori dello Sky Racing Team VR46, si è chiuso con la sesta vittoria del 2018.

Bagnaia taglia il traguardo in solitaria forte di un ritmo impossibile per tutti gli avversari e vince il GP Octo di San Marino e della Riviera di Rimini in una giornata segnata da una storica tripletta italiana. Un successo che gli consente di allungare in classifica iridata.

Support for this video player will be discontinued soon.

Pecco in solitaria, è sesta vittoria

Scattato dalla pole position, Pecco centra il successo e riapre il divario in classifica generale con 8 lunghezze di vantaggio su Miguel Oliveira (Red Bull KTM Ajo), suo diretto avversario nella corsa al titolo.

“Che gara davanti al nostro pubblico di Misano!”, è la soddisfazione di Pablo Nieto, il team manager. “Un weekend perfetto, grande maturità di Pecco e un finale unico proprio a casa nostra che ripaga tutti degli sforzi fatti fino ad ora. È partito forte, ha imposto subito il suo ritmo e ha fatto la gara in solitaria riuscendo a riaprire il gap nel Campionato”.

Support for this video player will be discontinued soon.

Bagnaia: “La migliore gare della mia vita”

“Un’incredibile emozione, non ci sono altre parole”. Commenta Pecco, torinese di nascita ma romagnolo d’adozione. “Vincere il GP di casa davanti a tutti i tifosi italiani, alla mia famiglia e ai miei amici è unico. Il successo forse più bello dell’anno. Un weekend perfetto grazie a tutto il lavoro del Team, non abbiamo commesso errori e ci siamo concentrati sul passo che è stata la chiave della vittoria.  Sono partito forte e quando ho visto che Miguel ha superato Mattia ho spinto ancora più a fondo per non arrivare ad un duello a due”. Termina, “Abbiamo allargato il margine e questo è ancora più importante”.

E come sempre in questi casi i complimenti a Pecco arrivano anche dal futuro con la sua scuderia del 2019, l’Alma Pramac Racing che ha celebrato la sua vittoria via social.

Il prossimo appuntamento della Moto2™ sarà al MotorLand dal 21 settembre. Segui il Gran Premio Movistar de Aragón, LIVE e OnDemand, con il VideoPass.

Consigliati