Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
26 giorni fa
By motogp.com

Chi farà 800 ad Aragon?

Domenica, al MotorLand, il motociclismo italiano potrebbe aumentare il numero delle vittorie, ora sono 798

Che l’Italia sia la nazione più vincente della storia del motociclismo è un teorema ora inattaccabile. Sessantanove anni sono passati dal primo successo tricolore nel MotoGP™, allora chiamato Motomondiale, che porta la firma di Bruno Ruffo in sella ad una Moto Guzzi. Questa domenica ad Aragon, il motociclismo tricolore potrebbe raggiungere e superare il traguardo degli 800 successi nelle competizioni iridate.

Support for this video player will be discontinued soon.

After the Flag: Dovi spezza il digiuno Ducati a Misano

La domenica a Misano è stata fantastica, in una sola giornata l’Inno di Mameli è stato suonato tre volte portando a 798 il numero dei primi posti italiani nella storia del campionato. Al secondo posto in questa classifica di gloria c’è la Spagna, ora ferma a 579 successi. Seguono staccate la Gran Bretagna e la Germania, 382 e 191 vittorie.

Ma chi sarà colui il quale raggiungerà lo storico record?

Nella classifica dei piloti italiani più di successo ci sono Valentino Rossi (Movistar Yamaha MotoGP), secondo e in scia del mito di Giacomo Agostini. 122 successi per Ago, 115 per il Dottore.

In casa del nemico, sulla pista aragonese del MotorLand, potrebbe essere anche Andrea Dovizioso, in sella alla creazione italica DesmosediciGP, a raggiungere questo traguardo? Desmo Dovi ha chiuso le libere al terzo posto e in qualifica ha messo a referto il secondo crono potendo fare anche di più, ostacolato nel suo miglior giro.

Ma anche Enea Bastianini (Leopard Racing) sarà uno dei piloti che potranno contribuire alla storia sportiva nostrana grazie al terzo tempo del sabato. Impossibile da dimenticare, Francesco Bagnaia (Sky Recing Team VR46), al MotorLand deciso ad aumentare il suo vantaggio iridato scattando dalla quinta casella sulla griglia di partenza.

Non perdere il Gran Premio Movistar de Aragón e l'appuntamento con la storia dello sport nazionale. Vivilo LIVE e OnDemand con il VideoPass!

Consigliati