Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
3 giorni fa
By motogp.com

Dovizioso: “Mi aspetto di essere veloce”

Al MotorLand, per inseguire altri record da ducatista e attaccare la testa della classifica

Il Ducati Team arriva in Spagna con Andrea Dovizioso, secondo in classifica dopo l’ultima vittoriosa gara di Misano, il suo terzo successo della stagione. Il pilota romagnolo si trova ora a 67 lunghezze dal capoclassifica Marc Marquez (Repsol Honda) quando mancano sei gare alla fine del campionato. Dovizioso ha corso tutte le otto edizioni del GP de Aragón e il suo miglior risultato è stato un terzo posto nel 2012. Nell’edizione dell’anno scorso, il romagnolo ha lottato nel gruppo di testa per metà gara, ma negli ultimi giri non è riuscito a difendere la sua posizione e si è dovuto accontentare del settimo posto al traguardo.

Support for this video player will be discontinued soon.

Il meglio di Misano

“MotorLand Aragón è una pista molto bella e particolare, completamente diversa da Misano dove due settimane fa ho vinto per la prima volta in MotoGP™, ma è anche una pista dove storicamente abbiamo sempre fatto fatica”. Spiega il forlivese, “Nel test di fine agosto però abbiamo girato davvero molto forte e penso che questa volta potremo lottare per la vittoria”. Termina il numero 4 che con un podio potrebbe fare ancora di più la storia Ducati ed eguagliare così la Casey Stoner. Con una vittoria inoltre sarebbe un poker mai visto a Borgo Panigale calcolando i tre recenti successi di fila. “Mi aspetto di essere veloce, ma anche Jorge e Marc sono particolarmente forti su questa pista per cui non sarà facile”.

Dovizioso è lanciato verso un altro record. Non perdere il Gran Premio Movistar de Aragón. Vivilo LIVE e OnDemand con il VideoPass!

Consigliati