Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
25 giorni fa
By motogp.com

Lorenzo – Marquez, si seppellisce l’ascia di guerra

Distensione e messaggi di supporto tra i due protagonisti dello scontro ad Aragon

Dopo la burrasca il mare torna calmo e i rapporti tra Jorge Lorenzo (Ducati Team) e Marc Marquez (Repsol Honda) diventano ancora distesi. In gara ad Aragon, il numero 99 è costretto al ritiro a causa di una caduta alla prima curva. Nel commento post GP arriva l’accusa al futuro compagno di box reo, secondo il pilota del Team, di aver compiuto un sorpasso con blocco e averlo costretto a mettere le ruote sullo sporco. Da lì la caduta che è costata al maiorchino la frattura al piede.

"Sono caduto per colpa di Marquez"

Lorenzo ha poi aggiunto che si aspettava le scuse da parte di Marquez e che sarebbe stato bello un interessamento di questi sulle sue condizioni fisiche. Chiesto - fatto, e nel lunedì post gara è lo stesso pilota Ducati che annuncia via Twitter la telefonata del rivale che si è accertato di come stava. “Mi ha chiamato, gli fa onore”, ha scritto Lorenzo via social.

Dopo poche ore arriva anche la risposta di Marquez che, sempre con un Tweet, dichiara la sua vicinanza all’avversario: “Recupera velocemente, ci vediamo in Thailandia”.

Per il MotoGP™ è ora della trasferta in Asia. Non perdere il PTT Thailand Grand Prix. Vivilo LIVE e OnDemand con il VideoPass!

Consigliati