Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
10 giorni fa
By motogp.com

Nuove gomme posteriori per la novità Thailandia

Il fornitore unico ha lavorato sui dati dei test di febbraio, a disposizione una nuova mescola

Il MotoGP™ è pronto per la sfida che si chiama Chang International Circuit e tra pochi giorni la classe regina sarà in pista per quella che è la novità della stagione. Sul tracciato di Buriram però si è già girato, a febbraio, in occasione dei test ufficiali. Una tappa utile soprattutto per il fornitore di gomme Michelin che ha avuto modo di raccogliere tutti i dati necessari per preparare al meglio il GP thailandese.

Pista lunga 4,554 km, il tracciato a 400 km dalla capitale, è molto esigente dal punto di vista degli pneumatici. A disposizione dei piloti anche una aggiuntiva gomma posteriore a mescola media, che servirà come scelta ulteriore per affrontare al meglio l’evento. Le opzioni per la ruota dietro saranno infatti quattro: una soft, due medie e una dura. Tutte asimmetriche a spalla destra rinforzata in modo da affrontare al meglio le sette curve destrorse della pista asiatica (5 sono a sinistra). Saranno tre invece le gomme anteriori, nelle tre varianti sopra e a disegno simmetrico.

Luogo soggetto a mutare del meteo, per l’appuntamento thailandese i piloti potranno beneficiare anche di coperture da pioggia: soft e medie anteriori (simmetriche), medie e soft posteriori con le blande a disegno asimmetrico.

“In occasione delle prove effettuate a Buriram abbiamo raccolto preziose informazioni. Qui portiamo gomme studiate apposta per questa gara, così come facciamo in Austria e in Australia perché sono circuiti atipici che richiedono pneumatici speciali”. Spiega Piero Taramasso, responsabile due ruote Michelin Motorsport. “Sono gomme studiate dopo le prove di febbraio e per la gara, i piloti avranno a disposizione due mescole medie differenti. Questo ci aiuterà scegliere la tipologia più idonea e a rendere definitivo il pacchetto per la prossima stagione. Sarà possibile che le piogge potranno mescolare le carte e stravolgere i nostri piani. Per questo i composti da bagnato potranno farci affrontare al meglio anche le condizioni più incerte”.

Segui la prima del MotoGP™ a Buriram dal 5 ottobre. Non perdere il PTT Thailand Grand Prix, vivilo LIVE e OnDemand con il VideoPass!

Consigliati