Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
19 giorni fa
By motogp.com

Sasaki attacca ma Kornfeil è inamovibile

Libere Moto3™ a Buriram, il ceco mantiene la vetta. Antonelli primo degli italiani, Bezzecchi cade e resta nella top 10

Ayumu Sasaki fa il passo nelle seconde libere a Buriram. Il nipponico del team Petronas Sprinta Racing mette a referto il tempo di 1:43.468s. Un primato che però non cambia, anche a causa del calore della pista, la testa della classifica combinata. Qui resta saldo al comando Jakub Kornfeil (Redox PruestelGP) con il miglior passaggio della FP1 chiuso in 1:43.415s.

Terzo Gabriel Rodrigo (RBA BOE Skull Rider) che paga un ritardo di 0,053s.

Nel pomeriggio fanno bene anche Tony Arbolino (Marinelli Snipers Team) e Tatsuki Suzuki (Sic58 Squadra Corse) ma è il compagno di box del nipponico di casa romagnola ad essere il primo pilota italiano della giornata: Niccoló Antonelli mette a referto il quarto tempo davanti a Fabio Di Giannantonio, Del Conca Gresini Moto3 e nel 2019 in Moto2™.

Caduta per Marco Bezzecchi alla curva 5. Nulla di grave per il principale sfidante di Jorge Martin (Del Conca Gresini Moto3) alla corsa iridata che riprenderà la sessione e terminerà la prova come nono mentre il leader della classe sarà più attardato.

A meno diciassette minuti dalla fine scivola anche Lorenzo Dalla Porta. Il pilota Leopard Racing, che aveva fatto bene nelle prime libere, è vittima di un fuoripista alla curva 1.

Poco prima della bandiera a scacchi, John McPhee (CIP – Green Power) perde il controllo della moto e frana addosso a Vicente Perez (Reale Avintia Academy) alla curva 7.

Domani, sabato 6 ottobre, le ultime libere e le qualifiche. La FP3 alle 4:00 italiane, la lotta per la pole sarà alle 7:35.

Segui il PTT Thailand Grand Prix e vivilo LIVE e OnDemand con il VideoPass!

 

Consigliati