Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
9 giorni fa
By motogp.com

Bagnaia trionfa a Buriram, è doppietta tricolore

Italia in festa, arriva la vittoria tricolore numero 800 e lo SKY Racing Team festeggia la doppietta con Marini secondo. Terzo Oliveira

Francesco Bagnaia (SKY Racing Team VR46) trionfa al PTT Thailand Grand Prix e raggiunge un risultato storico: per l’Italia è la vittoria numero 800 in campionato, dal 1949 ad oggi. Domenica da incorniciare per lo SKY Racing Team VR46, che vanta una doppietta grazie al secondo posto di Luca Marini (SKY Racing Team VR46). Sale sul terzo gradino del podio Miguel Oliveira (Red Bull KTM Ajo).

Pecco incrementa ulteriormente il vantaggio in classifica e va a +28 punti sul portoghese. Scontro diretto tra i due in gara, con l’italiano che ha avuto la meglio e nelle ultime fasi ha staccato il rivale in campionato arrivando a tagliare il traguardo con oltre un secondo e mezzo di margine.

Oliveira ha provato l’attacco nei primi giri, portandosi in testa e tentando la fuga, ma invano. Insidiato dal compagno di squadra Brad Binder (Red Bull KTM Ajo), ha perso il comando a vantaggio di Bagnaia. I tre si sono resi protagonisti di una bagarre a metà gara, salvo poi dover lasciar sfilare l’italiano, che ha volato verso il primo trionfo sul tracciato thailandese.

Secondo fino agli ultimi giri, Oliveira è stato beffato da Luca Marini, autore di un grande sorpasso che gli ha consegnato la seconda posizione. Doppietta italiana, doppietta SKY Racing Team VR46 , con il portoghese terzo a precedere il compagno di squadra. Brad Binder è infatti quarto.

Support for this video player will be discontinued soon.

Pecco in solitaria fa 800

A terra Lorenzo Baldassarri (Pons HP40), che partiva dalla pole ma non è riuscito a tagliare il traguardo ed è stato costretto a rientrare ai box. La stessa sorte è toccata ad Alex Marquez (EG 0,0 Marc VDS), caduto nelle prime fasi di gara.

Fabio Quartararo (MB Conveyors – Speed Up) è quinto e precede Mattia Pasini (Italtrans Racing Team), sesto. Settima posizione per Iker Lecuona (Swiss Innovative Investors), con Tetsuta Nagashima (IDEMITSU Honda Team Asia) ottavo.  Andrea Locatelli (Italtrans Racing Team) e Simone Corsi (Tasca Racing Scuderia Moto2) sono nono e decimo rispettivamente.

Così gli altri italiani: Federico Fuligni (Tasca Racing Scuderia Moto2) è 25esimo, mentre finisce a terra Stefano Manzi (Forward Racing Team).

Support for this video player will be discontinued soon.

La gara Moto2™ al Chang International Circuit

L’ordine di arrivo e i crono sono consultabili qui.

La classe mediana continua a restare in Asia, il prossimo GP si correrà in Giappone dal 18 ottobre. Segui il fine settimana a Motegi.

Vivi il MotoGP™ LIVE e OnDemand con il VideoPass!

Consigliati