Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
15 giorni fa
By Team Suzuki Ecstar

Iannone: “Brutta partenza, ma siamo veloci”

The Maniac non raccoglie i frutti di un fine settimana thailandese che avrebbe potuto essere diverso. Punta tutto su Motegi

Se la gara thailandese di Alex Rins è stata una rimonta fino alla top 5, quella di Andrea Iannone, secondo pilota del Team Suzuki Ecstar, non è andata come ci si aspettava. The Maniac inizia la prova dalla sesta casella della griglia di partenza ma il suo avvio non è dei migliori e si trova a lottare dentro la metà del secondo gruppo. Iannone ha velocità ma non è così arrembante in staccata e incontra difficoltà a recuperare posizioni. La sua prova a Buriram termina all’undicesimo posto con un ritardo di oltre quindici secondi dal primo.

“È stata una brutta partenza”, Commenta il numero 29. “Ho perso molte posizioni nel primo giro. Un peccato perché avevo un ottimo passo. Ad ogni modo ho provato a gestire la corsa dentro il secondo gruppo ma era molto difficile per me provare a superare alcuni piloti, specialmente in staccata”.

Support for this video player will be discontinued soon.

I commenti a caldo nel dopo gara a Buriram

Ora Iannone guarda alla prossima tappa, quella casalinga per la scuderia di Hamamatsu. “Pensiamo al Giappone, solitamente Motegi è una pista a noi favorevole. Siamo veloci e questa è la cosa più importante”.

La classe regina continua a restare in Asia, il prossimo GP si correrà in Giappone. Dal 19 ottobre segui il fine settimana a Motegi e vivi il MotoGP™ LIVE e OnDemand con il VideoPass!

Consigliati