Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
27 giorni fa
By motogp.com

Chi potrà vincere a Motegi?

Le parole dei candidati al successo nipponico: Dovizioso, Marquez e molti altri…

Le qualifiche del Sol Levante si chiudono con uno scenario di grande incertezza e soprattutto di lotta in vista della gara. A fare il ritmo è stato Andrea Dovizioso incaricato di rovinare e posticipare la festa di Marc Marquez per il titolo iridato. Il portacolori Ducati e il pilota Repsol Honda, che inizierà la gara dal basso della seconda fila, sono tra i candidati alla vittoria in gara ma il duello in campionato potrà avvantaggiare, magari, un altro vincitore.

“Marc ha un grande passo, e sono sicuro che in un giro mi sarà già attaccato ma non solo lui, anche Cal (Crutchlow, ndr) potrà fare bene”, ha commentato l’autore della pole che ha dominato anche il primo giorno di libere. “Ma la nostra moto è sempre andata forte qui. Mi aspettavo di essere competitivo e così è stato. Il consumo della gomma farà la differenza”.

Dovizioso: “Marc e Cal sono messi bene”

La replica del numero 93, chiamato a faticare e a recuperare per poter raccogliere il successo. “Come ritmo siamo simili”, afferma Marquez parlando di Dovizioso. “Vediamo quali gomme monteremo e il mio principale obiettivo è lottare per il podio. Se avrò l’opportunità di vincere lo farò ma credo anche che non saremo solo io o Andrea a poterlo fare”.

Jack Miller (Alma Pramac Racing) ha chiuso le qualifiche con un ottimo terzo tempo, si prepara al gioco di squadra e magari al proprio successo: “Ho grande fiducia per la gara, dopo la FP4 il nostro passo era ottimo e la mia Ducati va molto bene”.

Miller: “La moto andava molto bene”

Tra i due piloti desmodromici c’è la M1 di Johann Zarco (Monster Yamaha Tech3). Il francese sembra tornato ai livelli di inizio campionato anche grazie alle belle libere. Anche lui si prenota per il successo. “La vittoria? Lascio aperta la porta. Dovi e Marc potranno lottare per il titolo e io ne approfitterò per inserirmi in questo duello e cogliere ogni opportunità”.

Zarco: “Ci ho messo tanta voglia”

Crutchlow, tra i migliori del primo giorno, è il pilota Honda meglio piazzato allo spegnersi del semaforo: “I piloti che ho davanti sono veloci e hanno il passo per vincere, ma anche Marc e Dani. Poi Iannone. Ma anche io potrò dire la mia, credo che sarà una gara di lotta”.

Valentino Rossi (Movistar Yamaha MotoGP) non ha brillato particolarmente nel sabato di qualifiche. Ma il Dottore, l’animale da gara per eccellenza, è ottimista e prontissimo seppur al via dalla nona casella. “Come ritmo siamo tutti simili, sa sarà una gara di gruppo possiamo essere competitivi”.

Chi vincerà? Continua a seguire il fine settimana a Motegi e vivi il MotoGP™ LIVE e OnDemand con il VideoPass!
Non puoi guardare la gara? Attiva la modalità No Spoiler e segui la tua passione senza anticipazioni.
Ti senti uno specialista del campionato del mondo? Fai il tuo pronostico con la MotoGP™ League e indovina il vincitore.

Consigliati