Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
25 giorni fa
By motogp.com

Arenas svetta nella bagarre

Lo spagnolo vince in Australia dopo una gara di lotta. Bezzecchi buttato fuori e il mondiale aperto. Vietti a podio

La Moto3™ in Australia apre una domenica che si annuncia spettacolare. La lotta nella classe leggera è di fuoco e il più forte è Albert Arena (Angel Nieto Team), al suo secondo successo stagionale. Celestino Vietti Ramus, alla sua seconda gara come sostituto di Nicolò Bulega nello Sky Racing Team VR46, centra il primo podio iridato dietro a Fabio Di Giannantonio (Del Conca Gresini) che torna in corsa per il titolo.

Support for this video player will be discontinued soon.

Arenas davanti a tutti, podio di Vietti

Riflettori sulla lotta in campionato che si chiude in favore di Jorge Martin (Del Conca Gresini Moto3) dopo che Gabriel Rodrigo abbatte Marco Bezzecchi. L’argentino del team RBA BOE Skull Rider attacca il numero 12, secondo in classifica iridata, e lo stende nel corso del decimo passaggio. Per il pilota VR46 Academy e alfiere Redox PruestelGP la delusione è enorme. Ora i punti di distacco dal numero 88 sono 12.

La gara è avvincente e fino alle ultime curve quindici piloti si giocano la vittoria, finiranno in un secondo. La prova di Bezzecchi è stata magistrale fino all’incolpevole out dopo un grande recupero dalla quindicesima piazza.

Support for this video player will be discontinued soon.

GRATIS: disastro Rodrigo

Lotta per essere il miglior rookie e oltre, Dennis Foggia (Sky Racing Team VR46) fa nettamente meglio di Jaume Masia (Bester Capital Dubai). Il giovane italiano risale fino al podio cercando quel podio già trovato in questa stagione mentre per lo spagnolo una brutta caduta dopo il contatto con il compagno di box, Marcos Ramirez.

Support for this video player will be discontinued soon.

Arenas: “Ho spinto a tutta”

Si chiude anticipatamente anche la gara di Foggia dopo l'incidente con Tony Arbolino (Marinelli Snipers Team), indemoniato in cerca del primo successo in carriera.

Support for this video player will be discontinued soon.

Diggia: “In gara ero tranquillo”

Al primo podio dopo due gare, Vietti Ramus. Arrivato dal CEV e con un futuro in Moto3™, è il secondo pilota più giovane ad essere sul podio. “Non conoscevo la pista, partivo dietro (21esimi, ndr)”. Dice il numero 31. “Ho spinto e all’ultimo giro mi sono visto lì. Ero al limite ma ci ho creduto fino alla fine. Per me è un sogno che si realizza. Adesso spero di fare bene anche a Sepang”.

Support for this video player will be discontinued soon.

Vietti: “Incredibile, non poteva GP più bello”

Con l’ingresso nelle posizioni che contano, il Diggia è in piena corsa per il titolo e a meno 20 punti dal compagno di box.

Lorenzo Dalla Porta (Leopard Racing) risale dalla ventesima casella ma impegnato nella lotta di testa cade.

Support for this video player will be discontinued soon.

Gara Moto3™ a Phillip Island

Qui l’ordine di arrivo completo e la classifica iridata.

Il prossimo GP tra pochi giorni: dal 2 di novembre si correrà a Sepang. Sarà l’ultimo appuntamento del triplete d’Asia. Segui il Shell Malaysia Motorcycle Grand Prix, vivilo con il VideoPass!

Consigliati