Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
8 giorni fa
By motogp.com

Pedrosa è con i grandi del MotoGP™

Dopo il ritiro arriva il grande riconoscimento, il pilota di Sabadell è Leggenda MotoGP™, la cerimonia nel giovedì a Cheste

A metà stagione, Dani Pedrosa ha annunciato il suo ritiro dalle competizioni iridate e, a celebrare la sua grande parabola sportiva, arriva l’incoronazione a MotoGP™ Legend. La cerimonia nel giovedì di conferenza stampa a Valencia, ultimo appuntamento della stagione.

Support for this video player will be discontinued soon.

Microfoni aperti per Pedrosa, Leggenda MotoGP™

Pedrosa è stato uno tra i piloti più conosciuti e amati del motociclismo. La sua carriera ha abbracciato l’arco di quasi vent’anni vincendo 57 gare e facendo suoi tre campionati del mondo. Uno in 125cc nel 2003 e gli altri due in 250cc di litro nelle due stagioni seguenti. Entra nella massima cilindrata nel 2006 e l’anno dopo, quando inizia l’era delle 800cc, chiude la stagione al secondo posto dietro la Ducati di Casey Stoner; questo resta il suo miglior risultato nella categoria ripetendosi altre due volte negli anni futuri. Nel 2011 condivide il box con Andrea Dovizioso e Casey Stoner, iridato stagionale. Il ritiro dell’australiano alla fine del 2012 lo pone come il principale pretendente al titolo ma sulla sua strada trova Marc Marquez come nuovo compagno di box. La straordinaria cavalcata del numero 93 nel 2014 lo costringe ad accontentarsi solo di una vittoria e una pole position.

Support for this video player will be discontinued soon.

Pedrosa ripercorre il meglio della sua carriera

Quella di Pedrosa oltre ad essere stata una carriera costellata dai successi (è l’unico pilota in attività ad aver vinto almeno una gara ogni stagione fino ad ora) è stata anche una storia sportiva segnata dagli infortuni. Come nel 2015 quando salta ben quattro GP per problemi al braccio ma si rifà nel finale di stagione con due vittorie tra le quali la sua cinquantesima in carriera. Nel 2016 è ancora con Repsol Honda e sale due volte sul podio, in Argentina e nel suo GP di casa, in Catalogna; a Silverstone centra la quinta piazza finale mentre a Misano è il protagonista assoluto, vincendo la gara. Il triplete asiatico inizia male per il pilota Honda e, a Motegi, si infortuna una spalla rientrando per l’ultima gara a Valencia. Chiude al sesto posto iridato e pronto per il suo diciassettesimo anno di corse sempre come la scuderia HRC. È un'ottima stagione per Pedrosa che vince due GP e sale sette volte sul podio. Nel 2018 è ancora uomo Honda ma non brilla come l’anno passato e al GP di Germania annuncia il ritiro dalle competizioni. A Valencia è proclamato MotoGP™ Legend e poche settimane prima è annunciato come tester KTM per il 2019.

Support for this video player will be discontinued soon.

Le Leggende su di Dani Pedrosa

Lo spagnolo è quindi la nuova Legend. Prima di lui hanno ricevuto il prestigioso riconoscimento: Giacomo Agostini, Mick Doohan, Geoff Duke, Wayne Gardner, Mike Hailwood, Daijiro Kato, Eddie Lawson, Anton Mang, Angel Nieto, Wayne Rainey, Phil Read, Jim Redman, Kenny Roberts, Jarno Saarinen, Kevin Schwantz, Barry Sheene, Marco Simoncelli, Freddie Spencer, Casey Stoner, John Surtees, Carlo Ubbiali, Alex Crivillé, Franco Uncini, Marco Lucchinelli, Nicky Hayden e Randy Mamola.

Dice Vito Ippolito, presidente FIM: “Sono molto felice di essere qui, con un pilota di grande successo in tutte le classi. Voglio dire che Dani è stato e sarà un esempio per tutti i corridori un esempio reale anche per i giovani per il suo modo di essere come atleta. Un illustre rappresentazione di come si interpreta questo sport”.

Prosegue Carmelo Ezpeleta, CEO Dorna: “Sono combattuto: sono felice di proclamare Dani ‘Leggenda’ ma è difficile pensare che si ritiri dalle corse. Ho tanti ricordi delle sue gare, mi ricordo molto bene quando ho visto Dani per la prima volta, era una selezione a Jarama e dall’inizio ho notato nei suoi occhi la possibilità che avrebbe potuto essere un grande pilota. Sin dall’inizio abbiamo avuto una bella relazione, spesso con opinioni diverse ma con grandissima correttezza. Sono felice e orgoglioso, oggi, di incoronare Dani come ‘Leggenda’ per il grande contributo che ha dato al nostro sport”.

Support for this video player will be discontinued soon.

Celebrando Pedrosa, nuova leggenda

“Per prima cosa grazie per le belle parole”. È lo stesso Pedrosa a commentare. “Sono molto emozionato. Essere qui è un po’ strano. Ho sentito il supporto di tutti i fan e del paddock. Sento che il MotoGP™ mi ha dato molto nella mia vita, ho imparato tanto da questo mondo. Ho aperto le porte ad un nuovo stile di guida che oggi è usato da molti piloti della nuova generazione. È un grande onore”. Termina con il suo miglior momento della carriera. “Sicuramente il primo campionato del mondo vinto, una grande sensazione. È quello che tutti noi inseguiamo sin dall’inizio”.

Oltre al riconoscimento del MotoGP™, anche il Circuito di Valencia ha voluto rendere onore al pilota spagnolo con la consegna di un premio.

A Pedrosa manca però la vittoria stagionale che da sempre ha caratterizzato la sua esperienza in MotoGP™. Il pilota Honda potrà raccogliere il successo all’ultima data utile? È la prima Leggenda MotoGP™ che corre una gara, potrà essere anche la prima a vincere?

Vivi il Gran Premio Motul de la Comunitat Valenciana, al via dal 18 novembre. Non perdere il Gran Finale di stagione! Segui tutte le sessione LIVE e OnDemand con il VideoPass.

 

Consigliati