Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
17 giorni fa
By motogp.com

Test di Sepang, si inizia con i collaudatori

Da venerdì 1° febbraio i tester della classe regina gireranno in Malesia, poi toccherà ai piloti ufficiali

A Sepang è tutto pronto, dal 6 all’8 febbraio si svolgeranno i test ufficiali MotoGP™, i primi che aprono l’anno solare 2019. Prima che i piloti scendano in pista della tre giorni della prossima settimana, i box saranno occupati dai loro colleghi collaudatori.

Questo è valido per alcune scuderia e il fine settimana malese dei tester, che inizia venerdì 1° febbraio, sarà il grande via delle prove dove molte saranno le novità.

Michele Pirro sarà impegnato in un primo contatto con la pista di Kuala Lumpur già il primo giorno di ‘shakedown’. Per il collaudatore del Mission Winnow Ducati Team, una prova utile per testare la condizione fisica dopo l’operazione alla spalla alla quale è stato sottoposto nelle vacanze natalizie. Ad aspettare Pirro poi una intensa stagione divisa tra sviluppo della DesmosediciGP, gare come wild card e progetto WorldSBK.

Con lui girerà anche Bradly Smith, tester ufficiale dell’Aprila Racing Team Gresini. Da Sepang inizierà una stagione fondamentale per la Casa di Noale, importante per tornare ai fasti del passato. Aprila, beneficiando di maggior concessioni, potrà impegnare in questo fine settimana anche Andrea Iannone e Aleix Espargaro, i due piloti ufficiali già in Malesia, il cui impegno sarà probabilmente previsto per domenica.

Support for this video player will be discontinued soon.

Rivola: "Il passato vittorioso può tornare"

Il 2019 potrebbe essere la stagione della svolta KTM. Un team ufficiale, Red Bull Factory Racing, che benefica dell’arrivo di Johann Zarco e una struttura satellite (Tech 3) che lavorano congiuntamente per rendere la RC16 vincente. I corridori ufficiali gireranno in questo fine settimana insieme a Miguel Oliveira (Red Bull KTM Tech 3), rookie della categoria e a Hafiz Syahrin.

Al via delle prove ufficiali, alcuni collaudatori continueranno il lavoro. Come Sylvain Guintoli (Team Suzuki Ecstar) e Stefan Bradl, che sostituirà nella scuderia Repsol Honda l’infortunato Jorge Lorenzo, fino alle prove in Qatar.

Non perdere i test a Sepang, segui il MotoGP™ LIVE e OnDemand con il VideoPass!

Consigliati