Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
13 giorni fa
By motogp.com

Suzuki, la quarta forza

Rins chiude come secondo il mercoledì a Sepang. Il numero 42 è già tra i pretendenti alla vittoria?

“I test sono importanti, fondamentali, per la preparazione ottima della stagione”. Sono le parole di Davide Brivio, team manager Suzuki Ecstar. E la Casa di Hamamatsu scende in pista con la grande voglia di mantenere l’onda in crescita dalla stagione scorsa. Lo dimostra l’impegno sin dal fine settimana di Sylvain Guintoli, tester Suzuki, la presa di confidenza giro dopo giro del rookie Joan Mir ma soprattutto il secondo miglior tempo di Alex Rins alla fine del primo giorno in pista a Sepang.

Il numero 42 commenta l’ottima prestazione al termine di un mercoledì producente: 61 giri messi a referto e al ventunesimo quello migliore, chiuso in 1:59.880s a 0,25s dal crono di vetta.

“Oggi mi sentivo veramente bene”, commenta Rins. “È sempre difficile tornare in sella dopo la pausa invernale. Avevo l’impressione di essere molto veloce. Abbiamo avuto un buon passo e per domani c’è tanto da provare lavorando, in special modo su elettronica ed aerodinamica”.

Support for this video player will be discontinued soon.

A Rins il ruolo di guida

Brivio guida Suzuki verso la meta più prestigiosa, la vittoria che manca da qualche stagione e sfiorata dallo stesso Rins l’anno scorso. “Dobbiamo girare molto”, termina il manager. “Necessitiamo un miglioramento in generale il pacchetto anche se la moto è buona. Abbiamo anche dei nuovi pezzi da provare  che contribuiranno a rendere la GSX – RR ancora più competitiva”.

I test di Sepang sono iniziati. Segui il MotoGP™, LIVE e OnDemand con il VideoPass e ricorda, nella tre giorni di prove in Malesia, potrai aver tutte le notizie dalla pista e l’analisi di quanto successo con lo speciale After The Flag, in diretta alle 10:30.