Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
7 giorni fa
By motogp.com

Lorenzo: tornare al massimo, a breve

Il maiorchino interviene all’After The Flag, parla del suo recupero e delle sfide che lo attendono in questa stagione

“Quattro giorni fa ho nuotato in piscina”. Sono le parole di Jorge Lorenzo, intervenuto venerdì 8 febbraio all’analisi post test di Sepang: l’After The Flag. Un pilota Repsol Honda convalescente dall’infortunio e dall’operazione al polso, fuori dalle prove malesi ma pronto al rientro in Qatar forse nei test (23 – 25 febbraio) più probabilmente nel GP (8 – 10 marzo).

Support for this video player will be discontinued soon.

Speciale After The Flag – Giorno 3 a Sepang

“Di giorno in giorno mi sento più forte e in forma anche se questo tipo di infortunio richiede tempo a guarire. Poteri entrare nei test a Losail ma non sarei al 100%. Ad ogni modo il mio recupero è più veloce del previsto e questo è solo un bene”. Lorenzo fa una previsione più accurata. “Credo che tra tre gare potrò essere competitivo a livello fisico”.

Con Marquez, il cinque volte campione formerà il dream team HRC: “Honda è molto diversa dalla moto che ho usato fino ad ora. Mi piace molto e mi trovo benissimo con il team. È più piccola di dimensioni e questo ha punti positivi e negativi ma il mio adattamento sta andando bene e so che non sarà mai completo se non quando sarò completamente guarito. Voglio arrivare in forma a Jerez”.

Termina: “So che in Qatar farò fatica e questo anche nelle due o tre gare dopo ma il nostro obiettivo è migliorare la moto e poter lottare per il titolo. Non sono uno dei favoriti, lo sono Marc, Dovizioso, Valentino e Viñales ma vediamo i progressi del prototipo. Nulla è impossibile”.

I test di Sepang sono finiti, ma continua a seguire il MotoGP™ LIVE e OnDemand con il VideoPass e ricorda, a breve si torna in pista: il 23 di marzo per i test in Qatar.

Consigliati